Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Piattaforma di gestione video semplice e performante

23/08/2013

Command è l’innovativa piattaforma di gestione video per installazioni di videosorveglianza di March Networks che abbina flessibilità, scalabilità, semplicità di uso e installazione ad avanzate funzionalità di sicurezza. Command si modella sulle esigenze dell’utente, che sia alla ricerca di una piattaforma di registrazione da 4 a 128 canali o di un sistema completo di videosorveglianza in grado di gestire fino a 10000 registratori simultaneamente.

Componenti

La soluzione Command si articola nei seguenti componenti:

Command Enterprise è l’applicazione software al centro della soluzione Command. Custodisce la configurazione di sistema in un database centralizzato ed è in grado di gestire l’autenticazione utenti, i diritti utente, e di ospitare i servizi per il client web-based di Command.

Command Recording Server (CRS) è il componente primario di archiviazione della soluzione Command, un potente software di registrazione in grado di gestire fino a 128 canali video IP o analogici. Può essere utilizzato in versione standalone o può essere gestito tramite server Command Enterprise.

Command Lite è la versione gratuita e con funzionalità limitate di CRS. Il software è scaricabile gratuitamente dal sito March Networks (www.marchnetworks.com) e può essere installato su server standard o su PC ad alte prestazioni. Command Lite può essere potenziato in qualunque momento senza il bisogno di nuove installazioni per passare ad un CRS senza limitazioni.

Un’unica Interfaccia

March Networks Command fornisce un’unica interfaccia web-based per la gestione dell’intera infrastruttura di videosorveglianza. Potente ma semplice da usare, l’interfaccia grafica si scarica direttamente all'interno del browser utilizzato dalla piattaforma Command ed è compatibile con i sistemi operativi Windows e Mac OS X. In questo modo, qualunque aggiornamento software e qualunque nuova funzionalità sono propagati automaticamente a tutti i client connessi, eliminando la necessità di aggiornamenti e backup locali.
Command supporta l’importazione di utenti dal servizio Microsoft Active Directory, che raccoglie direttamente informazioni sugli account utente (livelli di permesso, password, domini) dalla directory di rete dell’organizzazione. Basta semplicemente eseguire una ricerca nella directory aziendale per selezionare utenti e assegnarli a uno specifico profilo/ruolo, ciascuno con un’interfaccia personalizzata sulle specifiche esigenze operative.

A misura d'utente

L’interfaccia di Command mostra solo ciò che è necessario. Utenti differenti hanno spesso responsabilità molto diverse e hanno bisogno di utilizzare gli strumenti di videosorveglianza in modo specifico. I compiti di un amministratore di sistema sono differenti da quelli di una guardia giurata o di un investigatore. L’interfaccia di Command permette agli utenti di modellare la visualizzazione della propria interfaccia così da avere a disposizione solo le funzionalità e gli strumenti di cui hanno realmente bisogno per il proprio lavoro, senza la distrazione di tool aggiuntivi che non verrebbero mai utilizzati.

Monitoraggio Proattivo di Sistema

Command semplifica il mantenimento ottimale degli apparati installati attraverso potenti strumenti di monitoraggio. Il pannello di Stato propaga avvisi in tempo reale agli operatori per segnalare disconnessioni di telecamere, problemi nella registrazione, guasti ai dischi, temperature elevate e altri potenziali problemi. La cronologia di sistema archivia e organizza gli avvisi di stato ricevuti per successive attività di ricerca e reporting. Sia il pannello che la cronologia supportano intuitivi filtri basati su tipo di dispositivo, problema, stato del problema e data/ora dell’avviso. Le utility di Panoramica del Sistema e di Diagnostica dei Dispostivi forniscono informazioni dettagliate su dati ricevuti, registrati e trasmessi ai client a livello delle singole telecamere.

Playback e Ricerca Video

Command mette a disposizione strumenti specifici che aiutano a trovare e raccogliere rapidamente le prove. Il tempo passato a scavare nelle registrazioni video si riduce drasticamente, grazie a funzionalità avanzate quali registrazione selettiva su motion, tecnologia Visual Finder e Thumbnail.
Visual Finder vi aiuta a trovare la registrazione che cercate in pochi passi. Posizionato sotto alla barra delle registrazioni, questo strumento permette di muoversi agilmente da mesi a minuti di archivio video fino a identificare l’esatto intervallo temporale della vostra investigazione.
La capacità di registrare selettivamente solo su eventi di motion o allarmi specifici permette all’operatore di scartare senza fatica i video non rilevanti e riduce il tempo passato di fronte a un monitor alla ricerca di prove.
Command inoltre mette a disposizione degli utenti anteprime video dell’archivio, un aiuto fondamentale per scovare cambiamenti e differenze nella scena registrata con una rapida occhiata. È possibile perfezionare la ricerca in modo semplice e veloce cliccando sul thumbnail più vicino al video rilevante.

www.marchnetworks.com

 


Tag:   March Networks,   tvcc,   videosorveglianza,   monitor,  

pagina precedente