Applicazioni e soluzioni

Application Case

Antitaccheggio integrato a traffic intelligence per una catena di profumerie

09/07/2013

Stato dell’arte e sfida tecnologica

La lotta contro il taccheggio, oggi più che mai, è divenuta una priorità per i retailer: la crisi, anche se con mano più leggera rispetto ad altri settori, ha colpito anche il mercato italiano della bellezza, non di meno le profumerie. Se da un lato l’accoglienza dei clienti nel punto vendita non può ormai prescindere da strutture architettoniche sempre più aperte e con modalità di presentazione dei prodotti facilmente fruibili dai consumatori, dall’altro lato questo processo aumenta la vulnerabilità degli articoli in vendita, che sono accessibili da taccheggiatori sempre più esperti e in grado di ingannare le tradizionali misure e tecnologie antitaccheggio.

È stato rilevato che le confezioni di profumo risultano essere molto appetibili ai cosiddetti “taccheggiatori” e ciò contribuisce a elevare le differenze inventariali nei punti vendita, diminuendone chiaramente i profitti. Mai come in questa fase di contrazione dei consumi, infatti, il retailer del comparto Profumeria ha dedicato una così specifica attenzione alle tecnologie in grado di supportare la riduzione dei furti e quindi la propria redditività. Consapevole della realtà con la quale le aziende e il settore devono quotidianamente confrontarsi, Tyco Integrated Fire & Security ha progettato una gamma completa di soluzioni antitaccheggio EAS a marchio Sensormatic®, in grado di contrastare sempre più efficacemente il fenomeno associato all’aumento del taccheggio. 

La tecnologia messa in campo

La catena di Profumerie del Gruppo Limoni già da molti anni utilizza i sistemi Sensormatic® per la sicurezza dei propri punti vendita e dal 2009 ha avviato l’implementazione della propria rete con i sistemi antitaccheggio Ultraexit, la rilevazione integrata delle borse schermate e il conteggio delle persone. Recentemente ha scelto una tecnologia che integrasse People Counting, antitaccheggio EAS Ultraexit e AMC 7000 Metal Detector, sia nei nuovi punti in apertura che nei punti vendita che man mano vengono ristrutturati. I termini dell’accordo tra Tyco Integrated Fire & Security e Limoni hanno previsto l’installazione di impianti antitaccheggio di tipo UltraExit, la fornitura di alcuni milioni di etichette adesive e l’integrazione di dispositivo AMC 7000 Metal Detector Sensormatic® per la rilevazione delle borse schermate e sensori di people counting in oltre 300 punti vendita esistenti Limoni, oltre che per tutte le nuove aperture. Oltre alla complessiva protezione in store, Tyco ha in cura anche la manutenzione di tutto l’installato base dei punti vendita.

Limoni ha optato per la tecnologia magneto-acustica (AM) Ultramax Sensormatic® nell’ottica di coniugare elevata sicurezza ed estetica dei propri negozi. A riprova dell'affidabilità della magnetoacustica, una ricerca indipendente ha rilevato che la tecnologia Ultra•Max® acusto-magnetica (AM) offre ai commercianti eccezionali percentuali di rilevazione degli allarmi antifurto rispetto alla tecnologia a radiofrequenza (RF). I benefici per il retailer sono evidenti e vanno ad incidere direttamente sul profitto, considerando che il sistema offre i migliori livelli di rilevazione all’uscita e riduce drasticamente la possibilità di falsi allarmi. L’elevata qualità dell’elaborazione digitale dei segnali garantisce prestazioni eccellenti anche nelle peggiori condizioni di interferenza elettronica: la tecnologia è particolarmente adatta al mondo delle profumerie in cui i requisiti di rilevazione sono più elevati a causa della presenza di liquidi e metalli nelle confezioni, entrambi fattori che contrastano l’efficace funzionamento delle antenne antitaccheggio. In aggiunta, il retailer può contare sulla disponibilità di informazioni utili relative alla propria attività commerciale, per mezzo di integrazioni ad altri software e strumenti di marketing.

Un investimento ben ripagato dunque, non solo dalle altissime performance dell’etichetta Sensormatic® nell’ambito della comune rilevazione antitaccheggio, ma anche dall’avanzato sistema AMC 7000 Metal Detector, utilizzato per prevenire i furti speciali procurati dai ladri “professionisti” con borse schermate. Questo tipo di sistema copre uscite ampie fino a 2 m, si integra nella gamma Ultra exit 2m preesistente raggiungendo un perfetto compromesso con le esigenze di estetica e layout del punto vendita.
Ora i taccheggiatori avranno vita dura nei punti vendita Limoni: la tecnologia antitaccheggio magneto-acustica Sensormatic®, integrata alla rilevazione delle borse schermate e ad un'accurata tecnologia contapersone, consentirà di ridurre le differenze inventariali in modo sensibile.
La strategia tecnologica esprime perfettamente la filosofia perseguita da Limoni, che si distingue nel panorama della distribuzione cosmetica nazionale per la selettività e l’esclusività delle sue proposte, in grado di offrire ai consumatori un assortimento innovativo e un’esperienza di shopping capace di gratificare gli aspetti emozionali più profondi.

www.tycofs.it


Tag:   Tyco,   sicurezza,   antitaccheggio,   retail,  

pagina precedente