Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Imaginarium punta su Checkpoint Systems per la protezione dei suoi articoli

13/08/2013

MILANO - Imaginarium, marchio spagnolo che, con 400 negozi e 1.500 punti vendita in 25 paesi nel mondo, è l'azienda leader nella produzione di giochi e prodotti per l’educazione infantile, ha scelto Checkpoint Systems per la protezione dei suoi articoli nei principali punti vendita. L'azienda specializzata in soluzioni di gestione delle differenze inventariali, visibilità del prodotto e soluzioni di etichettatura dei capi d’abbigliamento, ha infatti installato antenne Checkpoint, modelli EVOLVE P20 e 3G Plus in 40 negozi in Spagna. Per una maggiore protezione, in questi esercizi vengono inoltre utilizzate etichette adesive a radiofrequenza (RF) e “hard tags” (etichette rigide). Imaginarium si è dotata di sistemi di protezione anche nei 300 negozi dedicati a “Paquito”, il lettore e-books e multimedia per bambini. “Per la protezione di questi articoli – spiega Alberto Corradini, Sales Director di Checkpoint Systems – abbiamo utilizzato dispositivi di sicurezza idonei a prodotti elettronici per bambini. Si tratta di un sistema di protezione indipendente con batteria autonoma, che facilita la libera esposizione e l’accessibilità a Paquito in totale sicurezza”.

La libertà lasciata al cliente di accedere all’articolo senza restrizioni ha avuto come esito un significativo incremento delle vendite. A seguito di questi dati positivi, Imaginarium ha condotto un test di prova di tre mesi nei negozi in cui sono stati installati sistemi di sicurezza antifurto Keepers Alpha e CableLoks. Si tratta di accessori Alpha studiati per la protezione di prodotti elettronici ad alto rischio di furto, in libera esposizione: macchine fotografiche, lettori di musica, MP3, videocamere, DVD. Come spiega Davis Tapia, Direttore della Logistica di Imaginarium, anche in questo caso si può parlare di successo: “Da quando sono stati installati sistemi antifurto Checkpoint – spiega – siamo riusciti a ridurre i furti e diminuire le differenze inventariali in modo significativo. Il risultato del test è stato eccellente. Grazie ai keepers è stato possibile incrementare le vendite e soprattutto eliminare completamente gli elevati rischi connessi alla possibilità di furto di questi articoli”. 

 

 



pagina precedente