Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Leroy Merlin Italia affida alla piattaforma Ulisse la tutela del patrimonio aziendale

23/07/2013

ROMA - Il Consorzio Intrasecur Group ha di recente annunciato che la piattaforma di proprietà Ulisse è stata installata in 14 dei 47 negozi Leroy Merlin presenti sul territorio nazionale. La soluzione permetterà di monitorare, elaborare, rendicontare in real-time e verificare i dati delle attività operative fornendo analisi e dati concreti per tutelare il patrimonio aziendale. Essendo possibile un impiego anche da remoto, il Security Manager di Leroy Merlin, attraverso dispositivi mobili quali smartphone e tablet, è in grado di accedere a tutti i dati utili alla gestione della sicurezza e dell’efficienza aziendale, potendo effettuare in piena autonomia elaborazioni e statistiche. Giuseppina Mancuso, Responsabile Audit Italia Leroy Merlin spiega i benefici del sistema: “Il vantaggio della piattaforma Ulisse è proprio quello di essere sia uno strumento di raccolta ed analisi di eventi che una piattaforma semplice e flessibile, adatta all’organizzazione del lavoro. Gli eventi che si verificano nei negozi Leroy Merlin sono complessi per molteplicità e tipologia.

 

Il rischio è quello di non riuscire a conservare memoria di tutti questi episodi per poterli analizzare, comprendere e per costruire delle azioni di prevenzione”. I dati che si possono ricavare dalla piattaforma Ulisse – una vera e propria “Sala Situazioni” - rendono l'azienda in grado di prendere decisioni strategiche razionali e calcolate. Qualche esempio: si può scegliere se implementare o ridurre il budget di un servizio rispetto a un altro; provvedere alla sostituzione di un'agenzia/risorsa misurandone il grado di efficienza/efficacia all'interno dell'azienda, tutelando così gli investimenti e intercettare i problemi che possono danneggiare il patrimonio aziendale, contraendo così gli ammanchi inventariali che si ripercuotono direttamente sul core business. Diego Coco, Presidente del Consorzio Intrasecur Group, entra in maggiore dettaglio, spiegando: “Il progetto Ulisse ha coinvolto un team di oltre 15 risorse, fra consulenti informatici, security manager e altre figure professionali. Abbiamo investito circa 75.000,00 euro per completare questo progetto che prevedo possa già nel primo anno costituire oltre il 10% del fatturato del Consorzio. Capacità di armonizzazione ed organizzazione dei dati, rapida acquisizione e scalabilità degli stessi, unita alla possibilità di rendicontazioni standard o specifiche, sono solo alcune delle peculiarità che questa piattaforma potrà garantire alle realtà aziendali che decideranno di utilizzarla”.

Per un approfondimento: www.intrasecur.it


Tag:   Intrasecur,   sicurezza,   prevenzione,  

pagina precedente