Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Libero e versatile: è il Configuratore per impianti Bft

28/06/2013

PADOVA - Largo alle nuove tecnologie: l’installazione degli impianti di automazione si aggiorna grazie a dispositivi all’avanguardia, a interfacce intuitive e funzionali. É proprio con questa filosofia che Bft lancia il Configuratore per impianti, un software, integrato nel nuovo sito web, che esprime in modo forte la capacità di sintonizzarsi sulle esigenze di installatori e progettisti, come esprime lo slogan “tuned to you”. Sono sufficienti pochi click per configurare ogni tipo di impianto: il sito Bft è infatti strutturato per agevolare al massimo il suo impiego da parte di installatori, progettisti, rivenditori e partner, un nuovo strumento di lavoro che in pochi passaggi rende possibile la progettazione di un sistema integrato per il settore residenziale, industriale o commerciale. L’installatore può quindi scegliere i prodotti più adatti al contesto e strutturare nel modo migliore sistemi complessi di automazione, senza la preoccupazione di eventuali incompatibilità. Il Configuratore, infatti, guida l’utente nella selezione dei prodotti, indicando solo quelli che possono essere integrati fra loro. Bft consente di personalizzare l’offerta con loghi, gestire il portfolio clienti, inviare loro un pdf con i dettagli dell’impianto: diventa quindi uno strumento essenziale, che permette al professionista di generare e gestire offerte commerciali per i clienti.

 

Progetti su misura e certificati

 

Grazie al Visualizzatore, un software che “fotografa” il progetto da presentare al committente, l’installatore può fornire al cliente un’anteprima realistica del risultato finale. L’operazione è semplice: si parte da una foto del cancello, del basculante o dell’apertura, dove andrà installato un sistema Bft e, a questa, si aggiungono i prodotto scelti con il Configuratore – bracci meccanici, elettrici, idraulici, lampeggianti e fotocellule. In questo modo, il professionista può descrivere e spiegare al cliente nel dettaglio l’impianto, con un’attenzione particolare anche all’impatto estetico che avrà sull’edificio. Da citare anche il pacchetto Leonardo, acquistabile su richiesta. Grazie ad esso il Configuratore consente all’installatore e al progettista di certificare l’impianto in maniera assistita e facilitata. Anche in questo caso bastano alcuni click e tutta la documentazione necessaria alla certificazione sarà generata in formato PDF per una rapida archiviazione. Leonardo consente di verificare che tutto l’impianto - parti meccaniche, elettriche e strutturali - sia conforme alle norme vigenti (direttiva macchine). In questo modo l’installatore può rendere più veloci le procedure di certificazione e avere a disposizione uno storico degli impianti realizzati.

 

www.configuratore.bft.it


Tag:   Bft,   software,   automazione,  

pagina precedente