Applicazioni e soluzioni

Focus Product

NVR ibrido altamente flessibile per una dolce migrazione da analogico a IP

16/05/2013

Come aiutare un professionista della sicurezza nella scelta della soluzione di registrazione più appropriata? Le installazioni si somigliano tutte, eppure sono tutte diverse e richiedono approcci diversi per soddisfare i requisiti di progetto in termini di tecnologia (analogico e/o IP?), densità (4 canali? 32 canali?), prezzo e longevità del sistema (4 canali oggi, 32 canali domani?) Con la nuova serie di NVR 6400 Series Hybrid, March Networks garantisce prestazioni, flessibilità e controllo indispensabili per una migrazione agevole da analogico a IP. Il registratore è pre-configurato con 4 licenze video utilizzabili indifferentemente per canali analogici o IP.

Un registratore che cresce con te

Una semplice operazione software permette di espanderne la capacità per supportare qualunque combinazione di telecamere analogiche e IP, o operare come dispositivo full-IP, gestendo fino a un massimo di 16 telecamere analogiche o 32 telecamere IP ad alta definizione (HD). L’unità è totalmente gestita tramite applicazione client web-based, che opera in modo trasparente sia in ambienti PC che Mac. Il 6400 può essere utilizzato come dispositivo standalone o essere integrato in un’installazione pienamente distribuita gestita dal software March Networks Command Enterprise.

Da sistema ibrido a full-IP

Estendere la vita dei vecchi dispositivi analogici e migrare verso un sistema full-IP è il primo requisito in un gran numero di progetti di sorveglianza. L’unità, pre-configurata con quattro licenze video, può essere potenziata in qualunque momento per salire fino a 32 canali: l’utente acquista solo le licenze che gli servono, con la possibilità di ampliare il sistema a seconda delle necessità.
L’NVR supporta fino a 32 telecamere IP ad alta definizione (HD), o una combinazione di 16 canali IP e 16 canali analogici ad altro frame rate (fino a 30 fps a risoluzione D1). Grazie all’utilizzo di tecnologia DSP allo stato dell’arte, il registratore trasmette immagini nitide e dettagliate. L’unità supporta un gran numero di brand di telecamere IP attraverso protocollo proprietario, ed è conforme allo standard ONVIF, permettendo così di aggiungere dispositivi conformi allo standard di trasmissione.

Installa e dimentica

6400 Series Hybrid NVR è un registratore solido e affidabile, progettato per funzionare 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno. Grazie al sistema operativo Linux Embedded, l’NVR offre protezione e sicurezza per i dati registrati. Il controller RAID integrato e il supporto alle tecnologie RAID-1 e RAID-5 garantiscono una soluzione flessibile di storage distribuendo il video registrato sugli hard disk interni; i dischi sono facilmente raggiungibili attraverso il pannello frontale estraibile, senza bisogno di rimuovere l’unità. 6400 Series Hybrid NVR è inoltre dotato di una batteria interna che permette di continuare la registrazione in caso di cali di tensione temporanei e di eseguire uno spegnimento controllato in caso di blackout prolungati.

Command nel motore

6400 Series Hybrid NVR è gestito attraverso un’interfaccia web-based intuitiva e personalizzabile. L’interfaccia di Command elimina la necessità di scaricare applicazioni client e può essere raggiunta utilizzando i browser più utilizzati (Internet Explorer, Safari, Chrome, Firefox). Permette agli utenti non solo di accedere facilmente al video live e registrato, ma anche di configurare e gestire centralmente fino a migliaia di 6400 Series Hybrid NVR utilizzando il software Command Enterprise. La soluzione Command presenta funzionalità innovative di ricerca, gestione di massa e strumenti di monitoraggio dello stato del sistema e si integra in modo trasparente in una rete aziendale grazie alla compatibilità con Windows Active Directory.

Caratteristiche tecniche

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Aggiornabile in qualunque momento con le licenze software

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Compressione H.264 e M-JPEG

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->30 fps a risoluzione D1 (480 fps per i 16 i canali analogici)

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Funzionalità ibrida con supporto di fino a 32 telecamere (max. 16 analogiche; 32 telecamere IP in modalità full-IP)

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->4 slot per hard disk (fino a 8 TB) raggiungibili dal pannello frontale

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Batteria integrata di backup

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->16 ingressi di allarme e 4 uscite relè integrati. Una porta RS-232 e una RS-485

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Interfaccia web-based che elimina la necessità di installazioni di thick client

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Flessibilità per migrazione da analogico a IP

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Sicurezza dei dati con RAID-1 e RAID-5

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Sistema Operativo Linux® Embedded

<!--[if !supportLists]-->·         <!--[endif]-->Conforme allo standard ONVIF

 

 www.marchnetworks.com

 

 


Tag:   March Networks,   NVR,   tvcc,   videosorveglianza,   IP,  

pagina precedente