Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Da serrature elettroniche a sistemi di gestione delle casseforti

04/02/2013

Leserrature elettroniche sono sempre più diffuse come sistemi di sicurezza per casseforti e ne consentono una vera e propria gestione che va oltre le semplici operazioni di apertura e chiusura. Se da un lato le modalità di accesso al mezzo forte possono essere totalmente customizzate in base alla configurazione del sistema di chiusura, dall’altro tale flessibilità generalmente comporta una notevole complessità di programmazione e di utilizzo da parte degli utenti. Tecnosicurezza da sempre coniuga nei propri prodotti tecnologia all’avanguardia e prestazioni di alto livello, unitamente ad una straordinaria affidabilità. A queste caratteristiche è stata aggiunta una semplicità d’uso che copre l’intero ciclo d’uso del prodotto: dalle operazioni di programmazione, alla facilità d’installazione alla semplicità d’uso per l’utente finale. Il risultato di questi mix di ingredienti si chiama MiniTech.

Molto più di una serratura

La serratura offre funzioni di tempo di ritardo, multi-utenza (strutturata in modo gerarchico: Master, Manager, 8 utenti e un utente override), time lock settimanale, periodi di apertura e di chiusura, codici dinamici e memoria eventi. A completamento di tale panorama di caratteristiche, è offerta la possibilità di alimentare da rete tramite alimentatore, di gestire segnali d’allarme mediante interfaccia e di associare chiavi Dallas ai codici degli utenti. Il sistema di chiusura MiniTech dispone di pre-setup, stato nel quale la serratura può essere aperta semplicemente premendo un tasto: questo permette rapidi controlli di funzionalità meccanica ad installazione effettuata prima quindi della configurazione finale del sistema. Tramite una chiave Dallas opportunamente programmata e una semplice operazione da eseguire sulla tastiera sarà poi possibile scaricare nella serratura tutta la programmazione richiesta dal cliente.

L’operazione di programmazione viene resa in tal modo più semplice e più rapida, svincolando il tecnico dalla necessità di connettere fisicamente la serratura al PC e soprattutto dal dover completare la programmazione con operazioni da eseguire sulla tastiera. Il display a 2 righe e 16 caratteri facilita le operazioni di apertura e cambio codice della serratura mediante semplici messaggi che guidano l’utente nell’uso della stessa. L’accesso a tutte le funzioni disponibili avviene mediante short-cut: ogni tasto della membrana identifica una funzione eseguibile sulla serratura. In tal modo per accedere a funzioni - come ad esempio la gestione degli utenti, la programmazione del tempo di ritar do, il cambio della lingua o del proprio codice – basterà premere un tasto ed inserire il codice necessario per accedere alla funzione stessa.

A prova di test

Un particolare rilievo tra le funzioni della serratura viene assunto dal test mode, che consente di svolgere un check-up completo del sistema, verificando la corretta funzionalità di tutti i componenti elettrici ed elettronici del sistema di chiusura (membrana, cavo, circuito della tastiera e della serratura). La memoria eventi, che permette di registrare tutte le operazioni eseguite sulla serratura, è stata arricchita e resa più funzionale: lo scarico di tutti gli eventi viene effettuato con chiave Dallas, fattore rilevante perché in tal modo il download non implica la necessità di disporre di un PC e delle relative interfacce di connessione in prossimità del mezzo forte. A ciò si aggiunge la possibilità di scorrere direttamente sul display tutte le operazioni di apertura e di chiusura registrate dalla serratura in ordine cronologico con data, ora e utente.

Nel firmware MiniTech è stata implementata una nuova funzione di blocco e sblocco: la serratura può essere immediatamente bloccata fino a data e ora programmabili; lo sblocco avverrà poi automaticamente all’ora prevista, o può essere anticipato da quei codici che abbiano l’autorizzazione per effettuare tale operazione. Dalla sorella maggiore TechMaster MiniTech eredita infine la funzione dei codici dinamici che permette di affiancare le normali aperture con i codici degli utenti registrati nella serratura aperture realizzate con un codice creato da un software e che può essere utilizzato per un’unica volta. Per identificare l’utente dinamico possono essere utilizzati un PIN o una chiave Dallas a seconda della configurazione del sistema e le operazioni di apertura e successiva chiusura del mezzo forte possono essere controllate mediante codice di chiusura. MiniTech è disponibile con serrature a chiavistello oscillante, a trascinamento e a scrocco. MiniTech è in fase di omologazione Vds, sigillo della massima affidabilità delle serrature di alta sicurezza progettate e realizzate da Tecnosicurezza.

Work in progress

A breve una serratura a movimentazione motorizzata del chiavistello arricchirà la gamma già a disposizione,mentre è in fase di studio una soluzione con meccanica d’emergenza. Le dimensioni di montaggio standard della tastiera (sia per fori di fissaggio orizzontali che verticali) e di tutte le serrature (modulo magico) permettono una rapida installazione anche in caso di retrofit su casseforti sulle quali siano montati altri sistemi di chiusura.

www.tecnosicurezza.it

 


Tag:   Tecnosicurezza,  

pagina precedente