Applicazioni e soluzioni

Application Case

Antintrusione + domotica + video verifica in una Residenza Sanitaria Assistenziale

01/02/2013

Stato dell’arte ed esigenze del committente

Il sitooggetto d’intervento è una Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) in Provincia di Reggio Emilia. La struttura è composta di sei piani fuori terra. Al piano terreno sono situati gli uffici, un’area polivalente per gli ospiti, un’area ristoro e una mensa. Sui restanti cinque piani sono distribuite 50 stanze per un totale di 80 posti letto. All’interno del parco in cui è situato l’edificio è presente anche la residenza privata del direttore della struttura e un edificio di guardianìa che ospita il custode dell’area e una postazione per l’istituto di vigilanza che cura la sicurezza dell’intera struttura. La proprietà della Residenza Sanitaria Assistenziale, già cliente di Gps Standard, ha richiesto che durante la ristrutturazione dell’intero comprensorio in oggetto, venisse installato un sistema di sicurezza e home automation capace di integrarsi direttamente con l’impianto di sicurezza presente nell’abitazione privata del direttore, in modo da permettere sia al custode, sia all’istituto di vigilanza privata e allo stesso direttore di monitorare contemporaneamente le funzioni di sicurezza e di home automation dell’intero impianto.

Gli obiettivi dell’intervento erano mirati alle seguenti funzionalità: gestione di tutte le aree suddivise tra antintrusione e domotica, per un totale di 150; chiamata posto letto da parte degli ospiti della struttura; gestione e controllo varchi con accesso differenziato per gli ospiti, il personale e i visitatori della struttura; ammodernamento del sistema antintrusione; installazione di un impianto di videosorveglianza IP 2 MegaPixel integrato al sistema di sicurezza perimetrale Gps Plus già esistente e la videoverifica delle segnalazioni d’Allarme sui varchi d’accesso e su tutto il perimetro. Il tutto, gestitotramite l’utilizzo di un’interfaccia semplice su un device wireless e da remoto con smartphone tablet per il custode e per il direttore della struttura, inoltre con il Gps Player già in uso al custode e al servizio di vigilanza interno.

La tecnologia messa in campo

Il committente, avendo recentemente installato un sistema Maze Video di Gps Standard, ha deciso di utilizzare il sistema in uso presso la propria abitazione anche per la Sicurezza della propria impresa. Pertanto, il collegamento e l’integrazione nativa tra i seguenti Sistemi e Dispositivi ha garantito il risultato atteso sia in termini di sicurezza, sia in termini d’integrazione e semplicità d’uso. Il Sistema si compone di:

  • DMHV: Centrale Maze Video. Sistema Antintrusione e Domotico con interfaccia grafica per dispositivi Android e Apple IOS. Dotata di 72 ingressi espandibili a 1.272 su 255 aree
  • DOBS-AM: Rilevatore doppia tecnologia con circuito di antimascheramento, Sensore temperatura Collegabile su bus seriale e con Apprendimento automatico tramite autoindirizzamento
  • DOS-MV: Sensore PIR con integrato una Telecamera a colori 600 linee il tutto collegabile direttamente sul BUS RS485
  • DUA-PRD: Lettore di prossimità con uscita relè a bordo e 5 led programmabili
  • DUA-TAG: Tag di prossimità a codifica univoca con funzione portachiavi
  • VGON-5042HR: Telecamera “Bullet” con 42 LED IR 2 MegaPixel Dual Codec, Dual Streaming simultaneo H.264
  • VGDN-5040HR: Telecamera “Dome” con 12 LED IR 2 MegaPixelDual Codec, Dual Streaming simultaneo H.264
  • VGRN-1650B: NVR digitale 16 CH Embedded Dual Streaming H.264 con switch POE incorporato.Registra e visualizza ogni canale video a 2 Megapixel Real Time (400fps@1920x1080 - FullHD) con funzione dual streaming e algoritmo di compressione video H. 264.
  • DMA-TK: MYTOUCH la Tastiera Touch Screen AndroidBased con protocolli domotici radio Wi-Fi / Zwave / ZigBee integrati.

Vantaggi a medio e lungo termine

I vantaggi? Gestione efficace ed efficiente dell’intero Sistema tramite l’utilizzo di MYTOUCH, la Tastiera Touch Screen Android Based di sottosistemi di Sicurezza normalmente integrabili solo in grandi realtà e su piattaforme imponenti adatte a utilizzatori specializzati. Inoltre per ottimizzare l’efficienza dell’intero impianto e rendere più confortevole il soggiorno degli ospiti, sono state precaricate sul sistema Maze tutte le mappe dell’intera struttura, in modo da geolocalizzare immediatamente sia le chiamate dai posti letto, che le segnalazioni d’allarme -funzionalità possibile in precedenza solo con l’ausilio del software Gps Player.

www.gps-standard.com

 


Tag:   GPS Standard,  

pagina precedente