Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Mini telecamere Dome su IP di HIKVISION, quando efficacia fa rima con discrezione

04/04/2013

VITTORIO VENETO (TV) - Sono numerosi i casi in cui la protezione di un luogo deve essere sinonimo di discrezione, che non deve naturalmente essere disgiunta da massima affidabilità ed efficacia. HIKVISION propone, proprio per queste situazioni, le mini telecamere dome DS-2CD7133-E e DS-2CD7153-E. Siamo dinanzi alla soluzione ideale per la protezione di siti in cui discrezionalità e compattezza nel design devono abbinarsi a qualità di immagine e semplicità di installazione. Queste minidome Day&Night, dotate di sensore CMOS Progressive Scan da 1/3”, possono essere installate sia all’interno sia in contesti outdoor (IP66).

Grazie alla protezione antivandalo, trovano un'applicazione ottimale anche in siti particolarmente a rischio. Le elevate prestazioni in rete di queste soluzioni sono garantite dagli algoritmi di compressione H.264, MPEG4 e MJPEG, e dalla funzionalità Dual Stream per una migliore centralizzazione verso i software iVMS di HIKVISION su PC e smartphone. Sono disponibili nelle versioni a risoluzione VGA (modello 7133) oppure 2Megapixel (modello 7153) per riprese ancora più dettagliate. Il frame rate generato è di 25 immagini/sec per la versione a risoluzione VGA e di 12.5 per la versione a 2Megapixel.  Quest’ultima può essere impostata anche a risoluzione 720P in real-time.

Flessibili e di facile installazione 

Sono ancora numerose le peculiarità delle minidome di HIKVISION. Ricordiamo la funzionalità di “Edge recording”: la registrazione dello streaming video generato della telecamera su dispositivo NAS, la possibilità di configurare tabella oraria e tipologia di registrazione, continua o su evento. Tali caratteristiche rendono queste soluzioni simili, se non del tutto assimilabili, a un registratore digitale, unendo le capacità di storage tipiche di un dispositivo NAS. Possono essere inoltre utilizzate in abbinamento ai DVR Ibridi e agli NVR di HIKVISION per una gestione e integrazione verticali delle funzionalità della telecamera, oppure integrate e abbinate a sistemi di registrazione (software o su hardware) di altri costruttori.

La presenza dei protocolli PSIA, CGI e ONVIF allarga ulteriormente la compatibilità ad altri sistemi. A semplificare l'installazione sono l'alimentazione via PoE e la regolazione sui 3 assi del corpo telecamera. Le telecamere possono essere fissate sia a soffitto sia a parete con grande flessibilità e, grazie all’utilizzo di un accessorio opzionale, anche a controsoffitto. Proprio in ragione di queste prerogative, sono ideali per la protezione di piccoli siti commerciali e nel mercato retail, e in tutti quei luoghi in cui l'elevata qualità di immagine debba essere garantita a fronte di una, altrettanto elevata, discrezionalità nelle riprese. Le minidome incorporano un’ottica fissa da 4mm per le ripresa di aree ben definite e sono disponibili a richiesta con ottica a 2.8, 6, 8 e 12mm.

Per un approfondimento, è possibile telefonare al numero di telefono: 0438-6902, oppure scrivere a itinfocomm@hikvision.com; www.hikvision.com

 


Tag:   Hikvision,   telecamere,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente