Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Monitoraggio di grandi aree da un unico punto di ripresa

18/12/2012

Molterealtà operative quali aeroporti, porti, stadi, logistiche, etc, hanno la necessità di monitorare delle vaste aree o di controllare zone molto in profondità senza perdere di dettaglio. Oggi la tecnologia tradizionale permette di risolvere questo problema tramite l’installazione di molte telecamere nell’area interessata. Questo comporta un importante investimento in apparati, ma soprattutto in opere civili, installazione e manutenzione, e non sempre è possibile coprire adeguatamente tutta l’area. Dallmeier ha sviluppato e brevettato un sistema di sensori multifocale in grado di risolvere questo problema da un singolo punto di installazione, permettendo un notevole risparmio in infrastrutture e manutenzione. Tale soluzione garantisce inoltre una visione globale di insieme altrimenti impossibile con gli standard in commercio.

Sistema di sensori multifocale

Il sistema di sensori multifocale Panomera®è stato sviluppato in particolare per la videosorveglianza di aree estese. Con Panomera®possono essere monitorati vasti spazi o anche aree con grosse distanze in una qualità di soluzione completamente nuova, in tempo reale e con frame rate molto elevato (fino a 30 fps). Con Panomera®può essere dominata un’area molto vasta da un’unica posizione, che altrimenti dovrebbe essere coperta da decine - se non centinaia - di telecamere tradizionali disseminate nell’area. La soluzione può essere scalata pressoché a piacere, secondo le reali esigenze del cliente.

L’effetto Panomera® in dieci punti

1) Effetto incomparabile - Panomera® va molto oltre lo standard HD- 1080p: l’effetto Panomera® comincia proprio là dove le telecamere HD e megapixel raggiungono i loro limiti.

2) Più risoluzione nel dettaglio anche a grosse distanze - Panomera®si distingue per un concetto nuovo di sensore e obiettivo. Grazie a principi costruttivi geometrici innovativi, i megapixel totali sono distribuiti ed utilizzati in modo che anche oggetti molto lontani vengano visualizzati con la stessa risoluzione degli oggetti in primo piano.

3) Registrazione dell’immagine totale – Nelle PTZ l’operatore deve decidersi tra ripresa generale e registrazione dei dettagli; Panomera®,inveceregistra sempre il totale. Così si possono ricostruire tutti gli avvenimenti, anche contemporanei, col massimo dettaglio e in ogni parte dell’inquadratura.

4) Tempo reale fino a 30 fps - Panomera®permette visualizzazione live e registrazione con elevato framerate, fino a 30 fps anche alla massima risoluzione.

5) Scalabile e flessibile - In funzione delle applicazioni sono disponibili diversi modelli: superfici estese, sia in larghezza che in profondità. Panomera ® non è vincolata al 4/3 o 16/9, ma si adatta all’area da inquadrare (es. 140/9 o 5/27, etc). Con Panomera ® la risoluzione specifica, necessaria ad una certa distanza, può essere regolata individualmente: il sistema di sensori multifocale può essere adattato alle esigenze di ogni cliente e la risoluzione può essere scalata quasi illimitatamente.

6) Capacità multiutente - Diversamente dalle telecamere PTZ, manovrabili solo da una persona alla volta, con Panomera®più operatori possono navigare sulla scena complessiva e gestire in modo indipendente eventuali selezioni di dettaglio (effetto PTZ). Benché tutti gli operatori siano collegati con la stessa telecamera, ogni operatore potrà scegliere l’immagine individualmente e zoom mare o brandeggiare.

7) Capacità multicast - Potendo trasmettere in modalità multicast, il flusso video della Panomera®può essere esaminato e visualizzato contemporaneamente da diversi utilizzatori senza creare un flusso per ogni operatore. Così si riduce notevolmente la larghezza di banda necessaria.

8) Nessuna parte meccanica in movimento - Al contrario delle telecamere PTZ, Panomera®non ha parti meccaniche mobili, quindi non c’è logoramento. Questo allunga molto la vita della telecamera e ne riduce notevolmente la manutenzione.

9) Semplice installazione e manutenzione - Con Panomera®si può monitorare da un’unica postazione la stessa superficie che verrebbe controllata con molte telecamere HD. Grazie alla drastica riduzione dei punti di installazione, si riducono sia le esigenze di infrastrutture (pali, opere civili, cavi, corrente ecc.), sia l’impegno per manutenzione e assistenza.

10) Rilevamento automatico dell’oggetto su grosse distanze - Con una soluzione Panomera®si può, da un’unica postazione, monitorare un’area gigantesca in modo straordinariamente dettagliato. Il sistema rileva movimenti di oggetti (es. persone o veicoli) monitorandoli anche su lunghi percorsi, senza interruzioni di continuità. L’operatore vede una sola immagine estesa a tutta l’area e non deve passare da una telecamera all’altra come in un sistema tradizionale, sia in live che nel registrato. La selezione dell’oggetto da seguire e la sua visualizzazione in dettaglio può essere anche automatizzata con l’ausilio di analisi video comportamentale intelligente.

www.dallmeier.com


Tag:   Dallmeier,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente