Applicazioni e soluzioni

Application Case

Piattaforme IP integrate per un’interazione totale sicurezza-domotica

11/12/2012

Stato di fatto ed esigenze del committente

Un Installatore Selezionato Ksenia ha realizzato un esempio di interazione totale tra il sistema di Sicurezza basato sulla centrale lares 128 IP (unica in quanto vera e propria “piattaforma IP integrata per Sicurezza e Domotica”) e le automazioni domotiche all’interno di un edificio ad uso civile. Si tratta di una piccola villa localizzata nel Triveneto. Attraverso la configurazione dei dieci scenari programmabili su tastiera virtuale, l’utente può ora avvalersi delle comodità che la tecnologia Ksenia offre per migliorare la qualità e la sicurezza dell’ambiente familiare. Tramite il web-server integrato è infatti possibile accedere al sistema da remoto e da qualsiasi dispositivo, sia fisso che mobile, come ad esempio un tablet o uno smartphone.

La tecnologia messa in campo

In ambito domotico, per “scenario” si intende una serie di operazioni programmate per essere attivate da un solo comando. Di fatto, premendo un solo pulsante è possibile ad esempio chiudere le tapparelle, inserire l’impianto anti-intrusione e gestire le luci all’interno dell’abitazione, comandare l’impianto di irrigazione, ecc. Naturalmente ogni singolo scenario è stato configurato secondo i desideri e le necessità del cliente finale. Esigenze che si possono soddisfare anche in viaggio: se infatti ci si ricorda improvvisamente di aver lasciato aperto il cancello, o peggio di aver disinserito il sistema di sicurezza, si può sempre interagire da remoto col sistema. Con la tecnologia lares di Ksenia basta connettersi alla rete da qualsiasi dispositivo, per esempio dallo smartphone, quindi digitare il codice di accesso precedentemente impostato e poi attivare semplicemente lo scenario desiderato tramite il web-server integrato e la tastiera virtuale. Istantaneamente la centrale attiverà il motore del cancello per la chiusura ed inserirà il sistema antintrusione. Niente di più facile e sicuro.

Nell’esempio riportato, tramite la tastiera ergo, in tecnologia cap-sense, oppure tramite tablet connesso via wi-fi e montato a parete, l’utente ha la possibilità di azionare le persiane della villa, attivare gli sprinkler per l’irrigazione esterna, accendere e spegnere le luci in giardino, aprire la basculante del garage ed il cancello, aprire e chiudere le tende. Oltre alle funzioni più evolute in ambito anti-intrusione, con il sistema lares è altresì possibile visualizzare anche più telecamere IP (di qualsiasi marca e modello) che operano su protocollo ONVIF. Grazie all’integrazione delle telecamere compatibili con standard ONVIF, sono state implementate tutte le caratteristiche della videosorveglianza ed è quindi possibile visualizzare in streaming le immagini catturate dalle telecamere installate in casa o all’esterno. Un bel vantaggio, considerata la possibilità di un riscontro immediato in caso di allarme: se qualcuno cercasse di entrare in casa, la centrale invierebbe in tempo reale un messaggio ai numeri di telefono, SMS e mail agli indirizzi configurati in rubrica e nello stesso momento abiliterebbe la possibilità di controllare quello che succede attraverso la ricezione delle immagini video. Questo è soltanto un piccolo esempio di come l’innovazione di Ksenia Security possa rendere casa, negozio o azienda più evolute e... a portata di “touch”, ovunque vi troviate nel mondo e con la massima garanzia di sicurezza e facilità di gestione.

www.kseniasecurity.it


Tag:   Ksenia Security,   IP,   domotica,   sicurezza,   antintrusione,  

pagina precedente