Applicazioni e soluzioni

Innovation Case

Soluzione mista per sicurezza e domotica, all’insegna della semplicità

20/12/2012

Innovare cosa? L’idea

Analizzando le evoluzioni di un mercato sempre più interessato a funzionalità che superino la logica dell’antifurto per abbracciare anche la domotica e l’automazione, Select ha deciso di arricchire la propria gamma con una centrale mista, Unica per denominazione e per filosofi a concettuale. Forte di undici anni di esperienza nella produzione di centrali d’allarme e sensori a tecnologia wireless, Select ha dimostrato con i fatti che il senza filo è una soluzione affidabile e ad alte prestazioni avvalendosi di un team e una tecnologia tutta italiana. Partendo da una storia di successi nel wireless, Select entra quindi nel mercato fi lare con un sistema misto espandibile a tecnologia Bus che, nella parte radio, garantisce la stessa certezza esecutiva e gli stessi controlli di prestazioni dei sistemi cablati. La centrale Unica racchiude tutte le caratteristiche richieste dal mercato: semplicità, controllo, integrazione e comandi. Il tutto con un software operativo e di programmazione estremamente intuitivo e di facile utilizzo. Unica rappresenta il completamento della gamma di catalogo, con lo scopo di offrire soluzioni e servizi a 360°.

Innovare come? La soluzione

Grazie alla versatilità delle proprie prestazioni, Unica soddisfa qualsiasi necessità: dal monolocale al complesso immobiliare. Può infatti gestire fino a otto aree indipendenti e autonome totalmente personalizzate, disponendo di una centrale dotata di 2 Bus 485 in grado di amministrare fino a 164 zone filari più 48 radio. Unica è collegabile fino a 9 tastiere LCD con gestione remota tramite scheda aggiuntiva web server su rete LAN, per un possibile controllo anche da smartphone o tablet.

Semplicità

Unica è nata ascoltando le richieste dei clienti, prestando attenzione alle loro problematiche e necessità. La loro parola ricorrente era “semplicità”: una caratteristica più facile ad enunciarsi che a riscontrarsi nell’utilizzo quotidiano. L’obiettivo di Unica è quindi di racchiudere diverse opzioni e funzionalità in una logica di programmazione e di gestione che siano realmente intuitive. La scelta è ricaduta su una delle tecnologie più diffuse e universalmente utilizzate: il cellulare. Il menu di Unica ricalca pienamente la logica di funzionamento del cellulare, con 4 menu principali composti da sottomenu e un lessico che accompagna l’utente in maniera davvero intuitiva.

Le tastiere si presentano con un display grafico LCD di ampia dimensione e sono dotate di supporto acustico, per fugare ogni dubbio facendo “parlare la centrale” nel caso l’utente presenti difficoltà visive. Impostazioni inusuali, percorsi tortuosi e lessico tecnicistico sono banditi da Unica, perché all’utente non può essere richiesta una preparazione tecnica per usare la propria centrale! Unica è alla portata di chiunque, di qualunque età: in base alla sua familiarità con la tecnologia, alle sue necessità e alla sua voglia di sperimentare, sarà l’utente a scegliere eventualmente di crescere con la propria centrale, aumentandone le prestazioni, i controlli e le verifiche.

La domotica di tutti

La centrale Unica si sposa con le automazioni e la domotica proponendo soluzioni, comandi, uscite che vanno molto al di là delle prestazioni di un antifurto e che cercano di facilitare la vita all’utente. Ma anche la domotica dev’essere per tutti: ecco perché in Unica non si trovano terminologie astratte come “zona 14” o simboli facili solo da dimenticare, come lucine o led multicolore. Il display con le scritte personalizzate (es. “camera bimbi” al posto di zona 14) e l’uso di icone, ormai universalmente familiari grazie alla diffusione di PC e cellulari, generano un’immediata user friendliness.

Facile anche da installare

Modifiche, modalità di funzionamento e interventi sul software si apprendono in poche ore di corso. Peraltro, dal momento che la macchina memorizza e riporta tutto quanto succede, qualunque sia l’evento o la problematica, di norma gli interventi del tecnico si risolvono in tempi estremamente rapidi. Nel caso occorra un intervento radicale sull’hardware, si può trasferire in pochi secondi tutta la programmazione su un’altra scheda: non occorre quindi riconfigurare da zero le impostazioni della centrale.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Unica si compone di una centrale e di un numero variabile di tastiere (fino a un massimo di 9). La centrale può essere gestita da vari moduli, personalizzabili in base alle esigenze specifiche dell’unità abitativa da proteggere.

Principali caratteristiche tecniche di Unica:

  • Gestione di 82 zone cablate totali (164 in triplo bilanciamento) di cui: 8 zone collegabili in centrale (16 in triplo bilanciamento); 4 zone collegabili in ciascuno dei 14 espansori di I/O (8 in triplo bilanciamento); 2 zone collegabili in ciascuna delle 9 tastiere (4 in triplo bilanciamento).
  • Gestione di 48 zone radio dual band con collegamento su Bus 485 di espansori RF.
  • Modulo GSM integrato.
  • Gestione di 2 BUS 485 per il collegamento di tastiere, espansori di I/O, espansori radio.
  • Gestione di 17 relè liberamente programmabili così ripartiti: 3 relè direttamente collegabili in centrale. Un relè collegabile su ciascuno dei 14 espansori di I/O gestibili.
  • Gestione di 22 uscite open collector programmabili così ripartite: 8 uscite direttamente collegabili in centrale. Un’uscita collegabile su ciascuno dei 14 espansori di I/O gestibili.
  • Porta mini USB per connessione con PC.
  • Sintesi vocale digitale integrata, con uscita audio per le tastiere LCD.
  • Memorizzazione dati e messaggistica vocale su EEPROM e SDCARD.
  • Possibilità di aggiungere scheda web server per la gestione locale e remota dell’impianto tramite connessione su rete LAN.
  • Gestione di 2000 eventi.
  • Gestione di 8 aree.
  • Gestione di 48 programmi orari.
  • Gestione di 9 tastiere.
  • Gestione di 9 scenari.
  • Gestione di 9 inseritori.
  • Gestione di 14 espansori di I/O.
  • Gestione di 3 espansori RF.
  • Gestione di 16 radiocomandi.
  • Gestione di 8 sirene RF.
  • Gestione di 32 chiavi.
  • Alimentatore switching da 4 A.

Innovare con chi? L’innovatore

Select nasce nel 2000 grazie allo spirito d’iniziativa degli attuali soci Luciano Mai e Alessandro Matteucci. Dopo aver acquisito un ricco bagaglio di esperienze nei sistemi di allarme, Select rileva la necessità di fornire strumenti che possano garantire una protezione perimetrale, per dare sicurezza anche quando i proprietari dei beni siano presenti all’interno dell’immobile. Questa intuizione porta Select a proporre prodotti di nuova generazione con tecnologia wireless, che nel tempo testimoniano un’affidabilità e una sicurezza del senza filo mai sperimentata prima. Da sempre l’azienda fa dell’innovazione la sua forza, anticipando le richieste del mercato: Select è stata la prima impresa italiana a utilizzare il display per i sistemi di allarme e nel 2003 ha lanciato, per prima, le centrali con sistemi integrati GSM.

Dal 2008 Select offre prodotti Dual Band in quadrifrequenza, punto di riferimento nel mercato “senza fi li” per le loro elevate prestazioni. La centrale Unica è l’ultima nata di casa Select, che inaugura l’ingresso dell’azienda nel mercato filare con un sistema di allarme misto. Gli articoli sono interamente progettati e realizzati nei laboratori Select, si avvalgono di tecnologie di ultima generazione e l’intero ciclo produttivo – dall’ideazione alla progettazione, dal montaggio al confezionamento – è eseguito in Italia. I prodotti Select sono al 100% italiani: parlano e ragionano in modo abituale per chi installa e per chi usa le centrali, senza impostazioni, lessico o menu che rispondano alle logiche impersonali e standardizzate della produzione su scala globale.

www.select-security.it

 


Tag:   Select,   antintrusione,   sicurezza,   domotica,  

pagina precedente