Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Prodotto della settimana HIKVISION: registratori di rete per impianti fino a 8 o 16 ingressi IP

04/10/2012

VITTORIO VENETO (TV) - HIKVISION inaugura le sue promozioni settimanali con una proposta per la registrazione adatta ad impianti fino a 16 ingressi IP!
In materia di NVR, HIKVISION offre una serie di soluzioni che spaziano dal registratore di rete per applicazioni più contenute, per aspetto economico ma anche per numero di telecamere da registrare, fino al registratore per applicazioni più complesse ed estese. In questa prima puntata, KIKVISION si concentra sulla serie DS-7600NI-ST: registratori di rete dalle prestazioni elevate, adatti alla sorveglianza e registrazione di impianti fino a 8 o 16 ingressi IP.

 

Registrazione

Questi NVR permettono di registrare immagini di telecamere HIKVISION fino alla risoluzione di 5 Megapixel e per un numero di frame che variano a seconda della telecamera utilizzata.
L’ampia flessibilità e l’estesa compatibilità permettono l’integrazione, a diversi livelli, anche di telecamere di altri costruttori. Supportano inoltre telecamere ed encoder compatibili ed integrabili via protocollo RTSP (Real Time Streaming Protocol), rendendo questi NVR adatti a coprire diverse applicazioni: dal sistema nuovo, fino alla rigenerazione di sistemi esistenti.

L’integrazione globale al 100% di periferiche IP HIKVISION permette a questi registratori di sfruttarne tutte le funzionalità, dall’integrazione del doppio stream al controllo totale e globale degli allarmi del sistema, garantendo l’attivazione di uscite di allarme causata da una periferica differente.

 

Storage

La capacità di storage all’interno può arrivare fino a 8TB totali, ai quali è possibile aggiungere storage di rete presenti su unità NAS.

Oltre ad aggiungere capacità in termini di GB, i dischi locali e di rete possono essere impostati tra loro con funzionalità di backup e di ridondanza secondo un algoritmo di mirroring proprietario.

La funzionalità di Quota HDD permette di suddividere il disco in porzioni diverse, andando a dedicare più spazio alle telecamere con maggiore priorità.

Le modalità di registrazioni possono essere definite in modo continuo e/o su evento (allarme, motion, oscuramento) secondo un calendario settimanale, al quale si può aggiungere un calendario vacanze di max 32 periodi con parametri e modalità di registrazione configurabili.

 

Gestione

La gestione può avvenire da monitor locali attraverso la nuova interfaccia utente “icon-based” disponibile sulle uscite HDMi e VGA, entrambe in risoluzione Full HD.

L’NVR dispone di una terza uscita composita (BNC) multiplexata. Le 3 uscite sono completamente indipendenti e configurabili separatamente con modalità multi schermo e telecamere differenti.

 

Controllo via web

L’utente finale potrà controllare il proprio sistema anche via web. La nuova piattaforma hardware allarga la compatibilità alla maggior parte dei browser: ora sarà possibile connettersi anche da Mozilla FireFox, Google Chrome, Opera, Safari (per Microsoft).

 

Sfruttando le elevate prestazioni in rete e la doppia codifica “Dual Stream” di ciascun ingresso video, questi NVR permettono una più facile centralizzazione verso i software iVMS-4200 per pc e iVMS-4500 per smartphones, offrendo all'utente finale una soluzione unica e integrata dei propri siti.

Disponibili nelle versioni DS-7608NI-ST oppure nella versione DS-7616NI-ST, garantiscono la registrazione di un numero di telecamere, risoluzione e per un numero di immagini che variano a seconda del modello delle telecamere utilizzate.

 

www.hikvision.com


Tag:   Hikvision,   NVR,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente