Applicazioni e soluzioni

Prodotti

ADT istalla il sistema Watermist a protezione antincendio della nuova sede degli Archivi di Stato della Lombardia

04/10/2012

ASSAGO (MI) - Il Fondo Immobiliare Lucrezio, specializzato nella realizzazione di innovativi archivi tecnologici, ha selezionato ADT, azienda di riferimento nella progettazione e fornitura di soluzioni Fire&Security,per fornire la protezione antincendio alla nuova sede degli Archivi di Stato della Lombardia, che ha sede a Morimondo, nelle vicinanze di Abbiategrasso (MI). L'immobile richiedeva un intervento radicale di trasformazione e messa in sicurezza; per questa ragione la struttura – i cui 10 mila mq sono destinati ad accogliere 80.000 metri lineari di documentazione storica – è stata oggetto di lavori di adeguamento e modernizzazione, realizzati dalla società FEM srl di Venezia. ADT si è invece occupata di fornire i sistemi antincendio per l’intero comprensorio dell’archivio cartaceo e dell’adiacente Palazzina Uffici, installando, a protezione dei quattro settori adibiti ad archivio, il sistema antincendio ad acqua nebulizzata Tyco Microdrop®.

 

Andrea Natale, Marketing Manager di ADT, illustra le motivazioni che hanno condotto a questa scelta: “Il tipo di rischio da proteggere e la configurazione architettonica dell’edificio sono stati gli elementi determinanti per la scelta della soluzione, che all’interno del vasto patrimonio tecnologico di ADT Fire & Security, risultava essere la più indicata a garantirne la migliore protezione antincendio”. Il sistema water mist ad alta pressione Tyco MicroDrop® è concepito per funzionare a una pressione tipica di 100 bar, necessaria per spruzzare l’acqua sotto forma di nebbiolina finemente nebulizzata. Quest'ultima viene rapidamente convertita in vapore che soffoca le fiamme, evitando che vengano raggiunte da altro ossigeno. Rispetto ai sistemi equivalenti a pioggia, il sistema water mist ad alta pressione Tyco MicroDrop® offre una migliore protezione, una minore domanda d’acqua, costi di installazione più bassi e infine danni più contenuti alla proprietà dopo l’uso.

 

“Se confrontato con i sistemi tradizionali, quello Watermist ad alta pressione Tyco MicroDrop® - prosegue Natale - utilizza fino al 90% in meno d’acqua per unità di superficie. In questo modo si riducono al minimo i danni potenziali in caso di scarico di acqua o nell’ipotesi, improbabile, di un'attivazione indesiderata del sistema, aiutando i clienti a ridurre l’importo dei premi assicurativi. Il sistema ha anche il vantaggio di utilizzare tubazioni di dimensioni più contenute rispetto ai tradizionali sistemi ad acqua, con una riduzione considerevole dell’impatto impiantistico ed un miglior adattamento in spazi limitati”. A rendere il prodotto sicuro dal punto di vista ambientale e innocuo per gli utenti è il fatto che per ridurne i danni in caso di incendio il sistema amalgama il particolato di fumo. Tornando all'intervento presso la nuova sede degli Archivi di Stato, ADT ha anche realizzato un impianto di rivelazione fumi a protezione dei locali deposito e dell’adiacente Palazzina Uffici. A completamento, sono stati installati dispositivi di segnalazione acustico-luminosa di allertamento e pulsanti manuali di allarme, dislocati in prossimità di uscite e vie di fuga.

 

 www.adtitaly.com


Tag:   ADT,   antincendio,   sicurezza,  

pagina precedente