Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Hikvision presenta le nuove camere analogiche 600TVL DIS

27/09/2012

SAN VENDEMIANO (TV) - Hikvision ha annunciato il lancio della nuova (e migliorata) serie di videocamere analogiche DIS (Digital Image System) - la bullet camera DS-2CE1582P(N) - VFIR3 600TVL IR e la dome camera DS-2CE5582P(N) - VFIR3 600TVL DIS IR. Questi due modelli, offerti entrambi a un prezzo accessibile, si distinguono per la risoluzione più elevata e per la capacità di catturare immagini di alta qualità anche con luce molto scarsa. La serie DIS vanta funzioni avanzate non solo in termini di qualità dell’immagine, ma anche sul piano del consumo energetico (di appena 4W) e su quello della stabilità complessiva del sistema.

 

Entrambe le videocamere sono dotate di lenti varifocali per semplificare la messa a fuoco e di un sensore DIS 1/3” con una risoluzione orizzontale di 600 TVL (gli apparecchi analogici tradizionali offrono una risoluzione media di 480/540 TVL). Ottime anche le prestazioni con scarsa illuminazione o completa oscurità – è possibile ottenere immagini di alta qualità di oggetti collocati fino a 40 metri di distanza – e in presenza di condizioni climatiche estreme: queste camere sono infatti in grado di operare a una temperatura compresa fra -40 e 60°C. E’ prevista la possibilità di montare un involucro di protezione da agenti esterni quali pioggia e polvere.

 

www.hikvision.com


Tag:   Hikvision,   telecamere,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente