Applicazioni e soluzioni

Application Case

Cittadini sicuri in Valsabbia

06/07/2012

Stato dell’arte e sfida tecnologica

Dare sicurezza al cittadino è un fattore prioritario per le Pubbliche Amministrazioni. Attraverso l’installazione di un nuovo sistema di videosorveglianza, il Comune di Vestone (BS) ha permesso ai cittadini di sentirsi completamente sicuri e tutelati nella propria privacy. Ad FGS Brescia è stato affidato il compito di installare il nuovo sistema di sicurezza per sorvegliare le aree più delicate (varchi di accesso al territorio, scuole, oratorio). Il monitoraggio avviene da una centrale operativa remota che verifica in tempo reale i comportamenti anomali, o che possono rappresentare una minaccia al territorio o alla comunità: in questo modo il Comando di Polizia Locale è in grado di gestire la situazione e intervenire prontamente.

La tecnologia messa in campo

FGS Brescia ha messo in campo una soluzione Samsung Techwin, server di registrazione/gestionee telecamere IP, abbinata a tecnologia Nebula System di Fly Communications che, tramite apparati e antenne wireless, permette la comunicazione tra le telecamere e la Centrale Operativa. Per monitorare le telecamere installate a scuola, all’oratorio ed in corrispondenza di un varco d’accesso nel territorio comunale di Nozza e per agire immediatamente in caso di situazioni anomale, è stata installata presso la Centrale Operativa di visualizzazione (Municipio e sede dei Carabinieri di Vestone) e il Centro Stella (Campanile della Chiesa del paese), una dorsale backbone ad alto trasporto di banda, con apparati NW300-4.05 Bridge MIMO. La tecnologia MIMO migliora il throughput e la distanza di trasmissione grazie a una maggiore efficienza spettrale (più bit al secondo per hertz di banda) e una più alta affidabilità del collegamento.

Il Centro Stella di Vestone ha anche un NW108-1.33-100, composto da 3 radio con potenza 100mW, apparato dotato di connettori esterni di tipo N Femmina che rendono possibile l’impiego di tre antenne settoriali a 120° sulla frequenza di 5GHz: questo permette una copertura del territorio a 360°. L’enclosure è costruito in robusto alluminio, che lo rende particolarmente adatto ad installazioni dove le condizioni atmosferiche e climatiche possono risultare ostili. I segnali delle videocamere, installate sulla scuola e sull’oratorio, vengono inviati al Centro Stella tramite due NW150-0.00, CPE con antenna direttiva integrata da 18dbi operante sulla banda di frequenza dei 5GHz nel protocollo IEEE 802.11an. L’apparato è dotato di calotta metallica, che permette una massima schermatura e immunità elettromagnetica.

Il Centro Stella di Vestone acquisisce, tramite Client Bridge NW 150-0.02 con antenna integrata da 23dbi posta su un punto intermedio di ripetizione, dati anche dal Centro Stella di Nozza che, grazie a collegamenti punto-punto con i CPE NW150-0.00, riceve le immagini dalle telecamere installate presso il varco di accesso al comune. La raccolta del flusso video avviene tramite una soluzione semplice da installare di Samsung Techwin e composta da un Server di Registrazione NET-i Ware abbinato ad un Software per la gestione centralizzata NET-i viewer. Viene sfruttata la tecnologia di compressione H.264 per minimizzare i requisiti di banda e garantire al contempo un’elevata qualità di immagine. La qualità delle immagini visualizzate e registrate può essere gestita in modo flessibile e autonomo. Abbinata ad altri importanti caratteristiche del sistema, quali la notifica in caso di evento, la ripartizione e memorizzazione su diversi dischi per una registrazione sicura, il controllo PTZ remoto, l’accesso utenti con gestione e autorizzazione su più livelli, dimostra l’efficacia della soluzione.

Le telecamere SNO-5080R Samsung, da 1,3 Mpxl sono in grado di visualizzare risoluzioni multiple dal CIF (320x240) fino al formato 16:9 ad alta definizione 720p per arrivare ad 1,3 megapixel (1280x1024). Equipaggiate con un illuminatore infrarosso a LED 31x, forniscono la soluzione perfetta per un monitoraggio giorno/notte, consentendo di visualizzare a distanze di 30 metri con 0 lux di oscurità. La compatibilità ONVIF, la soluzione PoE e la caratteristica IP66 rendono la telecamera, dal design accattivante, affidabile e prestazionale. A completamento dell’impianto, si annoverano della SpeedDome IP Samsung con zoom ottico 30x, D&N meccaniche, ideali per installazioni che richiedono alta qualità d’immagine H24, 7 giorni su 7, in tutte le condizioni di luce. In questo modo è stato realizzato un progetto che permette ai Comuni della Valle di interagire tra loro per un obiettivo comune: la sicurezza locale.

La parola alla committenza

“Il supporto fornito da FGS Brescia è stato globale, in quanto al termine degli aspetti tecnici un esperto giureconsulto specializzato in videosorveglianza urbana è rimasto a disposizione dell’amministrazione per ogni aspetto giuridico ed amministrativo in materia” - spiega il dott. Giovanni Zambelli, Sindaco del Comune di Vestone, e prosegue, “è stata apprezzata anche la soluzione tecnica Samsung per la qualità delle immagini, le prestazioni e l’affidabilità, che abbinata alla soluzione Wireless di Fly Communications ha consentito di fornire al Comune un sistema efficace, economico ed aperto a possibili integrazioni future”.

www.fgs-impianti.it 


Tag:   FGS,   videosorveglianza,   tvcc,   sicurezza,   IP,   Fly Communications,  

pagina precedente