Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Telecamera Mini Speed Dome 4” analogica di Hikvision, una scelta di qualità

05/07/2012

SAN VENDEMIANO (TV) - La Mini Speed dome 4” analogica, ideale per tutte le applicazioni in cui si rendano necessarie precisione nel posizionamento ed elevata qualità dell’immagine video, è la proposta di Hikvision come soluzione per un'ampia varietà di applicazioni. Il sensore CCD Sony Interline Transfer da 1/4” consente a questa telecamera un valido impiego in ambienti indoor, permette infatti riprese in condizioni di bassa luminosità fino a 0.7lux@F1.8 a colori e fino a 0.02lux@F1.8 in bianco e nero. A garantire una qualità di immagine ottimale è la commutazione meccanica filtro IR durante il passaggio tra colori e b/n, che elimina il problema di perdita del fuoco durante la commutazione stessa.

La Mini Speed dome include il modulo camera proprietario di Hikvision con zoom ottico 10X e garantisce una risoluzione orizzontale di 500TVL a colori e di 570TVL in bianco e nero. Permette la memorizzazione di 256 preset, 8 patrol (fino a 32 preset per ciascun patrol) e 4 pattern. La movimentazione PTZ permette uno spostamento sul piano orizzontale di 360° continuo senza fine corsa, mentre sul piano verticale l’escursione del movimento è compresa tra -2° e +90° con funzione autoflip. La velocità di spostamento orizzontale su controllo manuale di 300°/sec, e di 400°/sec su richiamo di preset, è rapportata all’elevata precisione nel posizionamento di 0.1°. I protocolli disponibili su queste telecamere sono: Hikvision,  PELCO-D, PELCO-P con funzionalità autoadattante. Tra le funzionalità che meritano una particolare attenzione, citiamo il Posizionamento Intelligente “3D”, esclusivo di Hikvision, che semplifica l’utilizzo e il controllo PTZ, grazie al quale l’utente può tracciare con il mouse l’area di interesse, con conseguente spostamento Pan, Tilt & Zoom della telecamera sul particolare evidenziato.

Di rilievo anche la funzionalità “Time Task” di attivazione di preset, patrol o pattern, secondo una tabella oraria e altrettanto significativa le possibilità di impostare azioni a seguito dell’attivazione di uno dei due ingressi di allarme a bordo telecamera, o di memorizzazione fino a 4 privacy mask. Oltre che funzionale, la Speed dome 4” è molto curata nei dettagli, ha un design compatto, è semplice da installare e consente di impostare alcuni parametri via hardware o da menu OSD (come indirizzo e baud rate), così come nei messaggi di diagnostica, che appaiono a video in caso di errate impostazioni. Un'ultima notazione: le Speed dome 4” possono essere installate a soffitto all’interno, oppure a parete o a controsoffitto, tramite apposite staffe di fissaggio.

Per ulteriori informazioni: info.it@hikvision.com


Tag:   Hikvision,   telecamere,   IP,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente