Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Videosorveglianza e innovazione per la prima “Tecnospiaggia”

07/06/2012

ROMA - Decisamente "green" e sicura. Quella che è già stata definita "Tecnospiaggia" è stata inaugurata nei giorni scorsi a Bellaria (RN): ombrelloni fotovoltaici telegestiti da remoto, connettività wifi per il collegamento a Internet, un sistema di videosorveglianza per la prevenzione dei furti, il telesoccorso per il salvataggio e la sicurezza di bagnanti e turisti. Oltre a questo, totem interattivi, webcam panoramiche, ricarica per biciclette e mezzi elettrici, sistemi per l'efficienza energetica degli impianti di illuminazione. A rendere possibile questo sorprendente progetto sulla Riviera Romagnola è stata la sinergia tra Telecom Italia e Umpi.

Il progetto unisce la tecnologia a onde convogliate PLC (PowerLine Communication) sviluppata da Umpi con i servizi di Telecom Italia e permette alle amministrazioni interessate l'erogazione, la gestione e il controllo dei servizi da remoto, senza la necessità di investimenti in infrastrutture di ICT. Grazie a queste innovazioni, del tutto made in Italy, il settore turistico dovrebbe conoscere un significativo impulso. L'iniziativa si rivolge ai 12.000 stabilimenti balneari italiani, puntando a un mercato potenziale di 650 milioni di euro con tecnologie e servizi davvero innovativi. Il Presidente di Umpi, Luca Cecchini considera questa un'opportunità unica per la Riviera che "può rilanciarsi – ha osservato - attraverso l'innovazione e i servizi, divenendo un modello in grado di creare nuove risorse per il sistema locale e nazionale".

www.ansa.it



pagina precedente