Applicazioni e soluzioni

Prodotti

HESA presenta in anteprima prodotti e tecnologie in vista di Sicurezza 2012

06/06/2012

ARESE (MI) - Nel corso della seconda parte dell'incontro rivolto ai Concessionari e Installatori Autorizzati che HESA ha organizzato lo scorso 24 maggio presso Villa La Valera di Arese, sono stati presentati in anteprima nuove serie di sistemi antintrusione e videosorveglianza, prodotti e tecnologie che l'azienda porterà a Sicurezza 2012. A presentarli compiutamente ai partecipanti, Andrea Hruby, Amministratore Delegato di HESA. In apertura, ha voluto sottolineare la nuova tastiera touch screen a colori per le centrali DSC Serie Power, un'interfaccia personalizzabile e intuitiva "che rappresenta – ha spiegato - il completamento tecnologico ed estetico di una serie ormai collaudata e di grande successo". Numerosi anche gli aggiornamenti tecnologici di alcune delle gamme di prodotti di maggior successo commercializzate dall'azienda. Ci riferiamo alle nuove barriere OPTEX Serie Smart Line senza fili, ora disponibili anche con portate fino a 200 metri.

La gamma di centrali NetworX viene implementata con una nuova piattaforma hardware, denominata V3, certificata secondo le normative EN50131 Grado 2, con un cambio di circuito per adeguarsi alle multiformi esigenze dei clienti. La gamma di centrali miste (cablate/senza fili) della gamma JABLOTRON viene ampliata con l'introduzione del sistema JA-100, un nuovo sistema indirizzabile, conforme alle nuove norme EN50131 Grado 2 sui rivelatori, e di conseguenza difficile da"sabotare" ma facile da installare. Presenta una connettività elevata (GSM/GPRS e LAN), in modo da consentire all'utente di ricevere e vedere sul proprio smartphone ciò che ha generato l'allarme. Nel corso della preview è stata presentata anche una gamma completamente nuova di prodotti, la gamma TEXECOM, comprensiva sia di rivelatori sia di centrali.

La particolare flessibilità è una delle prerogative delle nuove centrali Texecom, dotate di espansioni radio che, con tecnologia wireless bidirezionale Ricochet, consentono diversi percorsi di trasmissione via radio dei segnali da parte dei rivelatori, che operano come ricetrasmettitori, per assicurarsi che il segnale venga ricevuto dalla centrale, anche in caso di temporanei spostamenti degli arredi o del materiale, possibile causa di interferenze alla trasmissione radio. Passando al settore videosorveglianza, HESA presenta DAVANTIS, un rivelatore video di movimento con un sofisticato algoritmo di analisi video avanzata, per perimetri ed aree esterne. Progettato per essere integrato anche in sistemi preesistenti e ideale per aree ad alto rischio, è semplice da installare e configurabile da remoto. Agendo come "guardia virtuale", consente, grazie alle immagini ricevute dalle telecamere, di controllare il perimetro in modo capillare, con un risparmio sui costi delle opere civili e sui sensori. Novità anche per la serie di telecamere termiche FLIR, che rilevano la presenza di persone fino a 2,5 km di distanza anche nella più totale oscurità. L'innovativa soluzione rende quindi possibile individuare non soltanto la presenza ma anche i movimenti e le direzioni con elevata qualità di immagine.

www.hesa.com


Tag:   Hesa,   antintrusione,   videosorveglianza,   tvcc,  

pagina precedente