Applicazioni e soluzioni

Application Case

Videosorveglianza di rete contro l’abbandono selvaggio dei rifiuti

17/02/2012

Stato di fatto ed esigenze del committente

 

l comune di Buccino, ricco di bellezze storico-artistiche e paesaggistiche, ha scelto di preservare i propri beni da furti e atti vandalici. Unitamente al patrimonio artistico, il Comune ha individuato altre zone a rischio:

  • lo stadio e il limitrofo Parco della Villa Comunale;
  • la scuola e la limitrofa area sportiva;
  • l'area archeologica con il museo;
  • l'area di conferimento per i rifiuti ingombranti (a Buccino l'abbandono selvaggio dei rifiuti aveva raggiunto il limite tollerabile).

 

Il primo cittadino di Buccino ha quindi deciso di intervenire per la salvaguardia del patrimonio artistico e per combattere la microcriminalità. L'amministrazione comunale ha quindi deciso di dotarsi di un sistema di videosorveglianza per sorprendere e punire chi viola la legge mettendo a repentaglio la salute pubblica e il decoro urbano, affidando il progetto a I.TIME S.p.A., partner salernitano di Axis Communications, specializzato in consulenza, servizi e soluzioni di Information Technology alle imprese e alla Pubblica Amministrazione. Dopo aver eseguito l'analisi del territorio e lo studio della fattibilità, I.TIME è riuscita a rispondere alle esigenze del Comune, recuperando ed implementando, con prodotti Axis, un vecchio impianto di videosorveglianza.

 

La tecnologia messa in campo

 

I.TIME ha individuato tra l'ampia gamma di telecamere di rete AXIS diversi modelli adatti a soddisfare le differenti esigenze, per un totale di 10 telecamere. L'Amministrazione Comunale voleva garantire la sicurezza a tutti cittadini, con particolare attenzione a giovani e bambini; da qui l'esigenza di sorvegliare lo stadio e i limitrofi giardini della Villa Comunale, zone di ampio passaggio, e l'ingresso della scuola con l'adiacente area sportiva, attraverso le telecamere di rete AXIS 215PTZ, e 214PTZ, in grado di effettuare panoramiche complete in vaste aree e riprese PTZ immediate con risoluzioni elevate. In termini di risoluzione, rappresentazione dei colori e velocità di trasmissione in fotogrammi, le AXIS Q1755 si sono rivelate la soluzione perfetta per l'area archeologica di epoca romana con annesso museo, per tutelare e salvaguardare le rovine romaniche dai malintenzionati e da tutti coloro che utilizzano il parco come discarica; la qualità video HDTV, e la funzionalità 'Gatekeeper', che ingrandisce automaticamente la scena in caso di rilevamento di movimento e la riduce al termine dell'intervallo di tempo predefinito, garantiscono le riprese particolareggiate necessarie.

 

Un'altra zona di Buccino che necessitava di un tempestivo controllo era l'area di conferimento rifiuti ingombranti. "Qui, non solo venivano depositati rifiuti inappropriati, ma non erano rispettati i regolamenti amministrativi, che sancivano gli orari di apertura e chiusura, con conseguente abbandono di rifiuti a qualsiasi ora del giorno e della notte", ha dichiarato Diego Basta, Consigliere Comunale, che commenta: "I.TIME ha saputo trovare la soluzione giusta grazie alle telecamere AXIS. La riduzione dell'abbandono dei rifiuti e il rispetto delle regole ne sono la conferma". In quest'area I.TIME ha optato per le AXIS P1346, che possono coprire una vasta area grazie all'elevata risoluzione, e che grazie agli angoli visuali più stretti riescono a fornire dettagli estremamente nitidi a scopo di identificazione e per la definizione di oggetti lontani, come ad esempio le targhe delle auto. Guido Magliulo, Responsabile Commerciale di I.TIME, aggiunge: "Abbiamo dovuto toccare il delicato tema della privacy: nella zona, infatti, sorgono abitazioni private che devono essere escluse dalla registrazione delle telecamere. Con la AXIS P1346 abbiamo potuto utilizzare la funzione "privacy mask", che consente di coprire determinate zone nell'immagine in modo che non possano essere visualizzate o registrate, risolvendo il problema".

 

La parola alla committenza

 

Pasquale Via, Sindaco di Buccino, dichiara: "Grazie all'alta definizione delle immagini delle telecamere AXIS è stato fatto un notevole passo in avanti per la sicurezza dei cittadini. Siamo soddisfatti della soluzione scelta da I.Time e la nostra volontà di ampliarla ne è la conferma."

 

www.axis.com



pagina precedente