Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Yves Rocher sceglie Checkpoint Systems per il monitoraggio del flusso dei visitatori nei propri negozi

07/03/2012

MILANO - Checkpoint Systems, società specializzata nella gestione delle differenze inventariali, la visibilità della merce e le soluzioni di etichettatura dei capi d'abbigliamento, ha riferito di essere stata scelta da Yves Rocher Italia per il monitoraggio dei flussi di visitatori all'interno dei punti vendita del gruppo (51 solo in Italia). L'azienda - fondatrice della Cosmétique Végétale® - sta utilizzando la piattaforma web hosted di Checkpoint Systems denominata CheckCount™, che garantisce un servizio evoluto di conta-persone e una reportistica dettagliata e intuitiva. Il marchio Yves Rocher aveva già a disposizione un sistema di conteggio visitatori, ma le funzionalità e l'efficacia di quest'ultimo erano piuttosto limitate.

Pierre Alexandre Chenel, Direttore Generale di Yves Rocher, ha spiegato le ragioni di questa scelta: la sua società era alla ricerca di una nuova tecnologia che non subisse eventuali manomissioni o errori umani ma che fosse automatizzata e precisa al fine di analizzare nel dettaglio le performance dei punti vendita. I principali obiettivi erano innanzitutto quelli di comprendere con quale efficacia le vetrine erano in grado di attrarre nuovi clienti e la possibilità di valutare la profittabilità di ogni negozio. Dopo aver testato con successo la soluzione di Checkpoint Systems nel punto vendita di Assago (MI) a fine 2010, Yves Rocher ha deciso di installare la piattaforma CheckCount™ dotata di telecamere termiche, in 19 punti vendita. Nel corso dell'anno in corso si aggiungeranno altri 6 negozi, per un totale di 25 store. Grazie ai dati forniti da Checkpoint, Yves Rocher è riuscita a misurare con maggiore facilità il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

"Dopo solo 3-4 mesi dall'istallazione di CheckCount™ - commenta Chenel - notiamo una maggiore motivazione da parte del personale nel raggiungere i target prefissati: la consapevolezza di avere a disposizione un sistema che misura i dati giornalieri relativi alle visite in negozio spinge tutti ad intervenire in maniera tempestiva in caso di scarsa affluenza dei clienti". La possibilità di estrapolare con quotidianità un'informazione dettagliata, divisa per ora, ha reso inoltre possibile all'azienda una migliore organizzazione dei turni del personale, potenziando la presenza dello staff nei momenti di maggiore affluenza di visitatori. Incrociando i dati forniti da Checkpoint con quelli di vendita, l'azienda ha potuto misurare l'efficacia di alcuni corsi sulle tecniche di vendita, effettuati prima che il sistema fosse introdotto. Salvador Cañones, Country Manager di Checkpoint Systems Italia, ha espresso soddisfazione per l'accordo, certo che solo "la conoscenza approfondita di ciò che accade ogni giorno all'interno dei negozi può garantire la definizione di strategie efficaci e apportare un miglioramento dei costi gestionali".

Per un approfondimento: www.checkpointsystems.it


Tag:   Checkpoint Systems,   sicurezza,  

pagina precedente