Applicazioni e soluzioni

Application Case

New Delhi Airport: il più grande sistema video IP in Asia

23/01/2012

Stato di fatto ed esigenze del committente

 

La soluzione video IP integrata end-to-end di IndigoVision è stata adottata per gestire un sistema di sorveglianza da oltre 3.700 telecamere nel nuovo Terminal 3 dell'aeroporto internazionale di Nuova Delhi (DIAL). E' l'installazione singola del sistema video IP più grande di tutta l'Asia. La costruzione del nuovo terminal rientra nel vasto piano di sviluppo delle infrastrutture di Nuova Delhi, iniziato in preparazione all'edizione 2010 dei giochi del Commonwealth. Quello di Nuova Delhi è il secondo aeroporto più grande dell'India e, in seguito alla recente espansione, è in grado di gestire un flusso di 34 milioni di passeggeri all'anno. Gli aeroporti sono ambienti dove sono imperative le più ferree misure di sicurezza, essendo necessario gestire le richieste di accesso di più operatori di diverse agenzie a video dal vivo e registrati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, da diverse ubicazioni nel terminal e nelle zone circostanti. Pertanto, al fine di evitare ritardi o problemi col funzionamento dell'aeroporto, il sistema di videosorveglianza deve essere flessibile, affidabile, facile da usare e richiedere manutenzione minima. Queste sono le caratteristiche dell'architettura video IP distribuita e priva di server di IndigoVision, che offre all'aeroporto una soluzione scalabile, duratura e facile da usare mediante una semplice matrice virtuale, anche per progetti di grandi dimensioni.

 

La tecnologia messa in campo

 

Il cuore del sistema è il "Control Center", il software di gestione della sicurezza di IndigoVision, utilizzato dagli operatori in tutto l'aeroporto. L'architettura distribuita di IndigoVision consente l'utilizzo delle workstation di "Control Center" in qualsiasi punto della rete. Grazie ad avanzate funzionalità IAM (Identification Authentication Management), il software garantisce che solo gli operatori autorizzati accedano ai video. Ciò facilita la partizione delle telecamere in gruppi per l'utilizzo da parte di diversi dipartimenti e agenzie. Per aumentare il livello di sicurezza, 120 telecamere destinate all'ufficio immigrazione sono state allocate a un database separato e le registrazioni effettuate con videoregistratori di rete (NVR) dedicati. Ottanta workstation "Control Center" sono state installate in tre sale di controllo separate: il centro di controllo delle operazioni aeroportuali (AOCC), situato all'interno del terminal; l'impianto per la sicurezza aeroportuale (ASB), ubicato a 250 m dall'edificio principale; e il centro di controllo del traffico aereo (ATC), dove viene eseguito il monitoraggio degli spostamenti degli aerei a terra. L'AOCC, il principale centro di monitoraggio dell'aeroporto, ospita il videowall di dimensioni maggiori dell'Asia. Sulla parete, lunga 10 metri e alta 5, sono installati 28 schermi da 70" che mostrano informazioni provenienti da tutti i dipartimenti dell'aeroporto mediante feed dal vivo.

 

Ogni schermo è in grado di visualizzare fino a 25 immagini provenienti da più telecamere, per un totale di 700 immagini visualizzate contemporaneamente nell'AOCC. Il monitoraggio di un numero così elevato di telecamere in un edificio altamente complesso rappresenta una sfida per qualsiasi team addetto alla sicurezza. DIAL ha fatto ampio uso dell'analitica in tempo reale di IndigoVision, applicata al perimetro di rete tramite le telecamere e i codificatori IP IndigoVision, per aumentare l'efficienza e i tempi di risposta alle emergenze. L'analitica viene configurata in modo da inviare segnali di allarme quando si verificano determinate condizioni in una sequenza video, avvisando automaticamente gli operatori di un potenziale problema. Le funzionalità analitiche impiegate includono il Virtual Tripwire, che segnala l'accesso non autorizzato alle aree di sicurezza, e l'Abandoned Object, usato dal sistema di gestione dei bagagli per identificare le valigie rimaste bloccate sui nastri trasportatori. L'efficienza degli operatori è ulteriormente migliorata dall'uso di moduli di integrazione IndigoVision collegati al sistema di controllo degli accessi (che include oltre 3.000 lettori di schede), nonché ai tappeti mobili e alle scale mobili (tramite un'interfaccia OPC).

 

Gli operatori vengono inoltre avvisati, ad esempio, se una porta attiva l'allarme antieffrazione o se viene premuto il pulsante di arresto di emergenza delle scale mobili. Un altro aspetto di vitale importanza per l'aeroporto è la qualità e l'affidabilità delle sequenze registrate; durante le indagini, infatti, gli operatori e le forze dell'ordine devono poter contare su video probatori di alta qualità e non possono permettersi di perdere dati a causa di fotogrammi mancanti o attrezzature mal funzionanti. Indigo- Vision non ha rivali nella fornitura di video di alta qualità a frame rate massimo e in grado di elaborare la totalità dei frame in qualsiasi circostanza. Queste caratteristiche, unite alla soluzione di registrazione con funzionalità di tolleranza agli errori, offre all'aeroporto internazionale di Nuova Delhi tutta la sicurezza di cui ha bisogno. L'aeroporto impiega un totale di 57 videoregistratori di rete Windows IndigoVision da 10 TB in grado di registrare immagini ininterrottamente per 30 giorni da tutte le telecamere. Dieci fra questi videoregistratori vengono usati per eseguire il backup automatico delle immagini dei videoregistratori principali che si disconnettono.

 

La parola alla committenza

 

Esprimendo la sua soddisfazione per il successo del progetto, un Operations Manager presso l'ultramoderna sala di controllo dell'aeroporto ha dichiarato:"La sala di controllo e le oltre 3.700 telecamere funzionano alla perfezione. I video sono di qualità eccellente e il software è semplice da usare per i nostri operatori. L'elevato numero di telecamere e l'attività ininterrotta dell'aeroporto richiedevano un sistema che offrisse un'esperienza utente priva di problemi e interruzioni e IndigoVision ha superato ogni nostra aspettativa in proposito."

 

www.indigovision.com

 


Tag:   IndigoVision,  

pagina precedente