Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Sicilia, approvati finanziamenti per progetti di videosorveglianza in cinque città

17/02/2012

PALERMO - Nei giorni scorsi è stato reso noto che sono cinque i progetti di videosorveglianza territoriale che riguardano la Sicilia e che sono stati approvati dall'ultimo Comitato di valutazione del PON Sicurezza. Le proposte riguardano l'installazione di telecamere in cinque comuni dell'isola: Caltanissetta, Agrigento, Favara (AG), Alcamo (TP), Mazara del Vallo (TP). Al pari di quanto avvenuto in altre regioni Obiettivo Convergenza, anche in Sicilia è stata elevatissima la richiesta di finanziamento da parte degli enti locali per progetti di videosorveglianza, soprattutto dietro la richiesta di cittadini e commercianti. Il progetto "Agrigento, città sicura" prevede la realizzazione di un sistema composto da 50 telecamere che andranno ad aggiungersi alle 18 già presenti nel territorio cittadino.

A Favara (AG) il progetto muta nome ma non sostanza: "Orti Sicuri" si propone di mettere in sicurezza varie aree della città, con l'installazione di 39 telecamere e la realizzazione di una sala apparati nei locali del Comando dei Vigili Urbani. In provincia di Trapani, sono stati ammessi a finanziamento i progetti del comune di Mazara del Vallo e di Alcamo. Il primo interessa l'area del centro storico, il lungomare, l'area portuale, le aree prossime ai mercati e agli impianti sportivi. Si prevede l'installazione di complessive 32 telecamere. Il progetto di Alcamo prevede invece l'installazione di 50 telecamere (20 mobili e 30 fisse) dislocate nel centro urbano, nelle arterie di accesso alla città e nell'area di Alcamo Marina. Tutte le immagini remote, in diretta e le registrazioni saranno gestite dalla Centrale della Polizia Municipale. Il Programma ha ammesso infine a finanziamento il progetto di implementazione dei sistemi di videosorveglianza del comune di Caltanissetta. Circa 75 telecamere verranno installate presso alcune complessi scolastici, presso gli accessi alla città e le arterie viarie più frequentate o in zone considerate più a rischio.

www.sicurezza.it



Tag:   sicurezza,   videosorveglianza,   tvcc,   telecamere,  

pagina precedente