Applicazioni e soluzioni

Prodotti

La metropolitana di Santiago più efficiente e sicura grazie a Indigo Vision

26/01/2012

EDIMBURGO (UK) - Più di due milioni di passeggeri si servono quotidianamente della metropolitana di Santiago. D'ora in avanti lo faranno con una sicurezza maggiore grazie al nuovo sistema di monitoraggio di IndigoVision. La Direzione di quella che rappresenta senz'altro il fulcro del sistema di trasporto pubblico della capitale cilena, desiderava rendere i viaggi più sicuri e ridurre il numero di crimini. Ha quindi collaborato con il partner di IndigoVision, Diebold Bitelco Chile, al fine di trovare la soluzione ideale. Oltre ad aiutare la metropolitana della città a rendere ottimale la risposta agli incidenti, il sistema ha migliorato il monitoraggio presso le singole stazioni. Il personale addetto alla sicurezza, grazie alle immagini riprese dalle telecamere, è ora nelle condizioni di individuare e arrestare i responsabili di crimini. La stessa soluzione ha permesso anche di analizzare il flusso di passeggeri, a garanzia di maggiori sicurezza e velocità del transito.

Felipe Bravo Busta, Technology Sub Project Manager per il sistema della metropolitana di Santiago ha rilevato come la soluzione di IndigoVision abbia migliorato la sicurezza del sistema da ogni punto di vista "consentendo la riduzione del tasso di criminalità e la diminuzione del rischio di incidenti dovuto al sovraffollamento". Oltre che per la qualità del sistema che era in grado di offrire, IndigoVision è stata scelta dalle autorità di Santiago anche per la possibilità di eseguire ricerche all'interno delle registrazioni, il tutto a fronte di un investimento che non superava il budget previsto. Il sistema ora copre 48 stazioni. E' stato possibile riutilizzare tutte le telecamere esistenti collegandole alla rete mediante i codificatori video IndigoVision 9000 (la rete della metropolitana include 415 telecamere fisse e 406 PTZ).

A contribuire in modo decisivo al successo dell'operazione è stata l'installazione di una soluzione Video IP distribuita e scalabile. L'architettura distribuita di IndigoVision replica i dati di configurazione in tutto il sistema, eliminando in questo modo la necessità di un server centrale. Le immagini vengono registrate su 43 videoregistratori di rete (NVR) Windows IndigoVision. Inoltre, sono presenti anche unità NVR di backup, che avviano automaticamente le registrazioni in caso di disconnessione di un altro NVR. L'installazione di una rete a fibre ottiche a 56 nodi che collega 48 stazioni in tutta la città consente il trasferimento dei dati a Control Center, il software di gestione della sicurezza di IndigoVision. La soluzione consente un ulteriore vantaggio, quello del trasferimento degli allarmi integrato in Control Center, che garantisce la registrazione di tutti gli incidenti e consente di avvisare il personale addetto nelle rispettive aree.

www.indigovision.com


Tag:   IndigoVision,   telecamere,   videosorveglianza,   tvcc,   IP,  

pagina precedente