Applicazioni e soluzioni

Application Case

La sicurezza va in porto

01/02/2010

La sfida

Il porto "Marina di Villasimius" di Cagliari situato all'interno dell'Area Marina Protetta di Capo Carbonara, a ridosso dell'omonimo promontorio tra pregevoli e rinomate falcate sabbiose; è una struttura realizzata nel rispetto dell'architettura tradizionale, in una posizione strategica per le rotte di navigazione a pochi passi dal centro urbano. Il porto, attrezzato per ospitare fino a 800 imbarcazioni, punta all'eccellenza nella qualit  dei servizi. I turisti, oltre ad attraccare le proprie barche, hanno la possibilit  di affittare imbarcazioni per visitare un'ampia variet  di spiagge e calette raggiungibili solo dal mare. All'interno del porto vi è un cantiere con possibilit  di alaggio fino a 35 tonnellate, acqua ed energia elettrica, bagni e docce. Il Marina è protetto da due dighe foranee, quella di sopraflutto, lunga 560 metri e quella di sottoflutto di 180 metri. Le imbarcazioni ospiti non hanno problemi di pescaggio: nella zona dei transiti il fondale varia da -5 a -6,5 metri. Lo specchio acqueo protetto è di oltre 78.000 metri quadrati. I pontili sono sia fissi che galleggianti e l'interno del porto è protetto contro qualsiasi vento.
Vista l'importanza che ricopre nel territorio, la direzione della Marina di Villasimius ha deciso di dotare l'intera struttura di un sistema di videosorveglianza, in grado di monitorare la vita all'interno del porto. Sono stati scelti due diversi modelli di telecamere Axis, in base alle diverse aree da sorvegliare. La necessit  di documentare eventuali danni nelle manovre di ormeggio, di monitorare il controllo dei varchi e di individuare i colpevoli di diversi reati e infrazioni in aree ad accesso limitato, ha portato la direzione della Marina di Villasimius ad avvalersi di un sistema di videosorveglianza per garantire la sicurezza all'interno e all'esterno del porto.

La risposta tecnologica

La Marina di Villasimius ha scelto di affidarsi all'esperienza di IT Euro Media, System Integrator di Selargius (CA), che con la consulenza di Elmat, distributore diretta di marchi leader nel mercato del cablaggio strutturato e del networking, ha realizzato un sistema di videosorveglianza over IP composto da telecamere di rete Axis. La scelta è ricaduta sui modelli AXIS 221 e AXIS 214PTZ per le caratteristiche di elevata affidabilit  che questi prodotti offrono e garantiscono. Grazie al sistema di videosorveglianza Axis, il Porto "Marina di Villasimius" è riuscito a soddisfare le proprie esigenze di sicurezza. A pochi mesi dall'installazione, grazie all'ottima qualit  delle registrazioni, è stato possibile rilevare elementi chiave per identificare gli autori di alcune infrazioni.

Il risultato

Per avere una visione panoramica del porto e per poter monitorare le barche dalla rada all'ingresso al porto e all'ormeggio è stato scelto il modello Axis 214 PTZ. Grazie alla straordinaria mobilit  e all'obiettivo ottico motorizzato 18x con messa a fuoco automatica, è infatti possibile visualizzare da diverse angolazioni ingrandimenti di oggetti piccoli o distanti con una straordinaria nitidezza; le funzioni PTZ sono gestibili dagli operatori che possono facilmente identificare qualunque oggetto selezionandolo con rapidit  e precisione. Il supporto per audio incorporato, inoltre, permette agli utenti situati in ubicazioni remote non solo di visualizzare, ma anche di ascoltare ciò che accade in un'area nonché di trasmettere ordini o richieste a visitatori o persone non autorizzate, ovvero di monitorare qualunque area con la massima efficienza.
Per poter monitorare gli ingressi carrabili e l'intero perimetro del porto sono state installate le AXIS 221. La tecnologia a scansione progressiva, di cui la telecamera è dotata, consente di riprendere gli oggetti in movimento senza distorsioni, con un risultato assolutamente nitido; in aggiunta la telecamera è in grado di trasmettere immagini a una velocit  massima di 45 fotogrammi al secondo in modalit  VGA. La scelta di questi due modelli si deve anche al fatto che le telecamere AXIS 214 PTZ e AXIS 221 sono dotate della funzione automatica per la riprese diurne/notturne e di un sensore CCD altamente sensibile: sono quindi in grado di fornire immagini a colori perfette anche in condizioni di scarsa illuminazione o immagini in bianco e nero in assenza di illuminazione.
Tutte le telecamere sono state inserite dentro una custodia, per poterle proteggere da atti di vandalismo e da agenti atmosferici usuranti quali salsedine e umidit . "I prodotti scelti garantiscono durata e resistenza nel tempo, nonostante le avverse condizioni alle quali restano esposti per lunghi periodi", commenta Doriano Mucelli, Responsabile di Area di Elmat.
La sala di controllo è stata istituita nella sede della direzione della Marina di Villasimius, ubicata nella piazzetta del porto a cui ha accesso, oltre al Direttore, esclusivamente il personale autorizzato.
Doriano Mucelli conclude: "Collaboro con Axis Da diversi anni, e conosco le ottime potenzialit  dei prodotti, tra cui la possibilit  di espandere in qualsiasi momento e con grande facilit  l'impianto di videosorveglianza IP esistente. L'espandibilit  dell'impianto è una caratteristica importante per l'area portuale di Villasimius che negli anni, qualora si presentassero nuove esigenze, potrebbe estendersi".

Fonte: A&S ITALY 2010

 

 


maggiori informazioni su:
http://asitaly.com/



pagina precedente