Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Thecus® presenta N4100EVO: il primo NAS a 4 bay Dual-core Cavium

04/12/2011

MILANO - Thecus è nota per avere presentato sul mercato hardware che al carattere innovativo e alla tecnologia d'avanguardia coniugano un prezzo ragionevole, per garantire ai clienti il miglior valore d'acquisto. Molti dei Nas Thecus sono spesso affiancati da versioni Eco, che offrono un'ampia gamma di funzioni avanzate ma si diversificano tra loro per l'hardware a basso consumo, pensato per coloro che antepongono il risparmio energetico e il contenimento dei costi all'acquisto di macchine ultraperformanti di primissima fascia. A breve verrà immesso sul mercato l'N4100EVO CPU Dual Core, un NAS a quattro bay (che sarà dotato di 2 porte USB 2.0 per facilitare il backup dei dati verso e dagli hard disk esterni e di uno schermo LCD per renderne più agevole l'amministrazione) in possesso di tutta la potenza necessaria per ogni tipo di impiego.

Esso incorpora una CPU Cavium dual-core (Cavium ha collaborato con Thecus per questa innovativa soluzione) che garantisce a chi lo utilizza potenza sufficiente per gestire il file sharing, il web hosting e anche il backup di grandi volumi di dati, a una velocità di oltre 50MB/s. Il RAID hardware e il motore XOR la rendono il primo NAS SMB/home del mercato a utilizzare un hardware dedicato per alleggerire il carico di allestimento RAID e liberare la CPU, mantenendo un'elevata rapidità operativa del NAS. "Considerando che la domanda di capacità di storage continua a crescere, e che gli utenti SMB/home richiedono una maggiore integrazione dello storage nei loro ambienti operativi – ha spiegato Florence Shih, General Manager di Thecus Technology - l'N4100EVO è stato progettato per fornire prestazioni, funzioni e affidabilità a un prezzo abbordabile per soddisfare tutte queste esigenze".

Il prodotto integra un motore XOR dedicato con la funzione di velocizzare tutti i calcoli e limitare al massimo uno dei principali inconvenienti della protezione RAID: il tempo di ricostruzione. Thecus fornisce molti utili strumenti che offrono agli utenti il supporto e le applicazioni necessarie per trarre il massimo vantaggio dallo storage e il networking dei loro dati, sfruttando al massimo i NAS. Per gli esperti, esiste la possibilità di sviluppare in proprio moduli personali, per poi condividerli con la comunità degli utenti. Il firmware Thecus include il supporto per le ultimissime novità tecniche: XFS, 3TB HDD, iSCS, un sistema a moduli open source e altro ancora. Il potente software di backup Acronis semplifica enormemente i backup tenendo al sicuro i dati.

Per maggiori informazioni: www.italian.thecus.com; www.cavium.com


Tag:   Thecus,   internet,  

pagina precedente