Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Emerson Network Power aumenta la disponibilità di sistema dei centri dati della prima banca degli Emirati Arabi Uniti

30/10/2011

HUNTSVILLE (ALABAMA) - Le avanzate tecnologie di gestione delle infrastrutture di Avocent hanno consentito alla prima banca degli Emirati Arabi Uniti, la Banca Nazionale di Abu Dhabi (NBAD), un aumento del 20% della disponibilità dei propri centri dati. Lo ha annunciato nei giorni scorsi Emerson Network Power, azienda del gruppo Emerson (NYSE:EMR) specializzata in soluzioni per l'ottimizzazione della disponibilità, capacità ed efficienza di infrastrutture critiche. Data la complessità della sua struttura - oltre 110 filiali e 450 sportelli automatici negli Emirati Arabi Uniti e una rete di filiali e sportelli automatici in tutto il mondo - la NBAD necessita di centri dati le cui prerogative principali siano elevati livelli di disponibilità, efficienza e prestazioni. A far fronte a queste esigenze, è un'ampia gamma di tecnologie Avocent, che comprendono software di pianificazione e gestione dell'alimentazione per PDU (Power Distribution Units) e service processor manager di monitoraggio e manutenzione proattivi sullo stato di salute dei server.

Ayman Al-Qudsi, responsabile del team del centro dati della NBAD ha commentato questa operazione, affermando che: "I prodotti offrono una visione centralizzata della gestione, inclusi alimentazione, accesso remoto, sicurezza e progettazione e pianificazione del centro dati. Questa soluzione "tutto in uno" consente di lavorare in modo più efficiente,E eliminando al contempo stress prodotto dal dover gestire, mantenere e apprendere ad utilizzare molti prodotti diversi". Qualche dato per evidenziare i vantaggi che la banca sta ottenendo grazie alle nuove tecnologie: aumento del 20% della disponibilità di sistema; gestione remota e centralizzata di tutti i sistemi dei centri dati; miglioramento del raffreddamento di due gradi in condizioni estreme; riduzione del consumo di energia e - come ha sottolineato Werner Kuehn, vicepresidente EMEA per i prodotti e i servizi Avocent presso Emerson Network Power -sono anche da citare "l'eliminazione della necessità di accesso fisico al centro dati, maggiore flessibilità, controllo e visibilità nella gestione del centro dati e dei processi, possibilità di intervenire velocemente in occasione di progetti strategici".

É possibile visualizzare il case study e avere maggiori informazioni sul sito: www.emersonnetworkpower.com/DCIM


Tag:   Emerson,   sicurezza,   informatica,  

pagina precedente