Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Un sistema di videosorveglianza IP di Indigo Vision per la sicurezza di un College di Londra

21/10/2011

EDIMBURGO (UK) - 102 milioni di sterline: è questo l'investimento che ha consentito di riconvertire il vecchio stabilimento Paddington Green del City of Westminster College - nel cuore di Londra - in un campus all'avanguardia, dotato di laboratori scientifici specializzati, un centro sportivo e diverse strutture per attività di progettazione e costruzione. Per mettere in sicurezza il nuovo College, contaddistinto da un design eccellente, con molte strutture in vetro e spazi aperti, è stata adottata la tecnologia video IP di IndigoVision, un sistema di videosorveglianza TVCC, inaugurato nei primi mesi dell'anno che, tra gli altri pregi, ha anche quello di non aver minimamente compromesso l'estetica del complesso. La soluzione integrata è stata progettata e installata a cura di GES Security Services. Robin Pellett, Estates Manager del College ha commentato l'adozione del sistema TVCC digitale su reti IP affermando che "la qualità e la definizione delle immagini sono di gran lunga superiori rispetto alle soluzioni adottate in passato.

La versatilità e la semplicità di utilizzo del software di gestione video e l'integrazione del sistema di rilevamento intrusi creano un ambiente operatore funzionale ed efficace che garantisce una tempestiva risposta agli incidenti". La sala di controllo principale dispone di una workstation a quattro schermi dotata di "Control Center" (il software per la gestione delle riprese di IndigoVision). Gli allarmi segnalati dal sistema di rilevamento intrusi Galaxy sono direttamente integrati con la soluzione di IndigoVision, così che le violazioni della sicurezza attivino automaticamente eventi all'interno del sistema video IP. L'architettura scalabile e dalla larghezza di banda ridotta di IndigoVision ha molto semplificato le fasi di installazione e implementazione del sistema. É stato possibile sfruttare l'infrastruttura IT del College, minimizzando così l'utilizzo di ulteriori cablaggi. La flessibilità del nuovo sistema permette di spostare o aggiungere telecamere con estrema facilità in funzione delle esigenze. In sintesi la composizione del sistema. In totale, 85 telecamere IP fisse e PTZ di IndigoVision sono state installate all'interno e all'esterno dell'edificio.

Molte telecamere sono dotate di tecnologia Power-over-Ethernet integrata che ne consente l'alimentazione direttamente dalla rete, riducendo ulteriormente i costi di installazione. I filmati delle telecamere sono registrati ininterrottamente per oltre 30 giorni su 5 videoregistratori di rete (NVR). Lo spazio di archiviazione richiesto da questa soluzione è inferiore rispetto ad altri sistemi video IP, grazie alla tecnologia di compressione di IndigoVision e all'utilizzo dell'esclusiva funzionalità Activity Controlled Framerate (ACF), integrata nelle telecamere IP. L'ACF controlla il frame rate del flusso video della telecamera in base alla quantità di movimento presente nella scena. Se non viene rilevata alcuna attività, il video viene trasmesso con frame rate minimo; al rilevamento di un qualunque movimento il video viene trasmesso automaticamente al frame rate massimo configurato. In questo modo si riducono i requisiti di larghezza di banda e immagazzinamento NVR per le telecamere utilizzate per il monitoraggio di scene statiche o quando, come durante le ore notturne, l'attività è ridotta al minimo.

www.indigovision.com


Tag:   IndigoVision,   IP,   videosorveglianza,   tvcc,   antintrusione,  

pagina precedente