Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Nuova funzione di analisi audio nel sistema di gestione di Indigo Vision

27/09/2011

EDIMBURGO (UK) - IndigoVision, produttore di soluzioni di videosorveglianza IP end-to-end, ha introdotto la funzione di analisi audio nel proprio sistema di gestione. L'audio bidirezionale completamente sincronizzato e di alta qualità viene diffuso e registrato insieme alle riprese ed è ora possibile eseguire ricerche mediante analisi audio, oltre che video, per individuare in modo rapido gli incidenti. L'identificazione di un incidente avvenuto al di fuori del campo visivo della telecamera fornisce un ulteriore metodo per individuare prove. Un filtro di ricerca audio consente di individuare gli incidenti e i risultati sono visualizzati tramite una cronologia di anteprime, così che gli operatori possano analizzare ore di riprese in pochi secondi. Quando l'evento è stato identificato, sarà sufficiente un doppio clic sull'anteprima per avviare la riproduzione di audio e video da quel punto. Chad Wright, General Manager di Naskam Security, un centro nazionale australiano per il monitoraggio di video e allarmi, ha sottolineato come "la capacità di individuare rapidamente incidenti audio all'interno di una registrazione rende il sistema di IndigoVision notevolmente più dinamico e adattabile al settore della sorveglianza. Questi utili strumenti consentono alle forze dell'ordine di velocizzare le indagini e fornire elementi audio e video certi, per l'utilizzo in tribunale".

L'audio sincronizzato garantisce la perfetta sincronizzazione del labiale e l'esclusiva garanzia di registrazione di ogni singolo fotogramma video o audio indica che nulla viene tralasciato. Altri impieghi dell'audio includono interfoni, punti di assistenza pubblici, sorveglianza con telecamere nascoste e trasmissione di messaggi. La funzionalità di Public Address (PA) di IndigoVision consente di trasmettere automaticamente messaggi pre-registrati in caso di allarme. I codificatori video e le telecamere IP possiedono funzionalità audio integrate, consentendo la connessione di un microfono e un altoparlante. Così come per le riprese video, è possibile eseguire il dual streaming dell'audio per ridurre ulteriormente la larghezza di banda: qualità elevata per un videoregistratore di rete (NVR) locale e qualità minore per il monitoraggio remoto. Questo permette l'utilizzo di reti WAN, incluse quelle wireless. SMS4, il software di gestione della sicurezza di IndigoVision, fornisce strumenti sofisticati per la raccolta di prove. Queste ultime sono esportate usando indicatori di autenticità e crittografia e vengono dichiarate autentiche in tribunale mediante l'applicazione Incident Player, sempre di IndigoVision. È possibile esportare insieme le riprese sincronizzate di più telecamere, per seguire un incidente su aree diverse o per avere più visuali del medesimo evento. L'analisi combinata di audio e video rappresenta un elemento intrinseco della serie di strumenti offerti per la raccolta di prove: rilevazione dell'incidente, risposta automatica, individuazione dell'incidente ed esportazione per l'utilizzo in tribunale.

IndigoVision ha pubblicato un White paper dal titolo "Understanding Audio Analytics", accessibile dalla sezione Learn del sito: www.indigovision.com


Tag:   IndigoVision,   videosorveglianza,   IP,   telecamere,   wireless,  

pagina precedente