venerdì, 20 ottobre 2017

Solutions Gallery

Solution

Videosorveglianza “ibrida” presso la sede romana di Toyota

15/01/2017

L’anno scorso Toyota ha potenziato il sistema di videosorveglianza della sede romana affidandosi al brand Canon e all’esperienza di Altin, leader nello sviluppo di soluzioni, progettazione, realizzazione e gestione di reti di Telecomunicazione, impianti speciali. Il perimetro da proteggere (circa 2 km) era già controllato da telecamere analogiche, grazie a un video server che converte il segnale analogico in segnali IP. Il sistema è pienamente scalabile: quando Toyota riterrà opportuno sostituire le telecamere analogiche, l’integrazione sarà immediata.

LA SOLUZIONE

22 Telecamere perimetrali Dome VB-R- 11VE, montate a 180°, sono state installate all’interno del giardino. Offrono immagini dettagliate da 1,3 MP per sorveglianza e registrazione in diretta. Le funzionalità di panoramica continua a 360° e ribaltamento automatico consentono di mantenere la visuale sul soggetto senza cambiare la prospettiva di azionamento, mentre l’auto-tracking intelligente permette di seguire il soggetto senza intervento manuale. Il meccanismo Pan/Tilt preciso e reattivo, con una velocità di 450° al secondo, permette di seguire i soggetti in rapido movimento. L’ampia gamma di funzioni di rilevamento intelligente comporta la segnalazione automatica delle situazioni di allarme e l’attivazione della registrazione. L’obiettivo con zoom ottico 30x, dotato di ampio angolo di campo di 58,4°, luminoso High-UD, con correzione IR e apertura f/1.4-4.6, offre immagini nitide night/day e prestazioni ottimizzate in scarsa luminosità. L’illuminazione minima del soggetto è di 0,03 lux (a colori) e di 0,002 lux (in bianco e nero). Il bitrate H.264 ottimizzato e la tecnologia ADSR migliorano il controllo della banda e consentono di decidere quali aree della scena richiedono la migliore qualità. In caso di nebbia, caligine o smog la compensazione della foschia regola automaticamente l’immagine aumentandone la qualità. La telecamera è antivandalo e certificata IK10 per la resistenza agli urti e IP66 per la resistenza agli agenti atmosferici. Grazie alla struttura robusta e al design innovativo, la telecamera è conforme agli standard NEMA250 Type4X e IEC 60950-1/22. Sei telecamere VB-M40B sono invece state posizionate all’interno dell’area magazzino, dove è stoccato il materiale (in attesa di delibera per la privacy, essendoci attività 24 h). Con un corpo compatto e discreto, le VB-M40B sono dotate di uno zoom 20x e di un angolo di visualizzazione orizzontale di 55,4° e vantano tecnologie avanzate come sensore CMOS e elaborazione DIGIC NET di Canon, che consente di trasmettere con una risoluzione di 1280 x 960 a 30 fotogrammi al secondo in H.264 (un formato di compressione che unisce alta qualità e velocità di compressione elevata). L’obiettivo con messa a fuoco automatica, combinato con il meccanismo di panoramica a 340° e inclinazione a 100°, offre immagini precise e ad alta risoluzione. Prestazioni eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione a colori a 0,6 lux e in b/n a 0,06 lux sono garantite, mentre il filtro IR-cut con funzione giorno/ notte e controllo intelligente delle ombre (Smart Shade Control) garantisce la migliore qualità delle immagini in ogni situazione. L’audio bidirezionale (full-duplex) integrato consente di installare facilmente un microfono e un altoparlante attivo: si può quindi acquisire il sonoro direttamente dal luogo in cui è installata la telecamera, o inviare un messaggio ai potenziali intrusi. E’ facile da installare sul soffitto o in posizione verticale ed è molto efficiente in termini di consumi: supporta sia il Power over Ethernet che l’alimentazione tradizionale. Gli strumenti di amministrazione sono integrati e una scheda di memoria SD integrata consente di salvare i log di sicurezza di backup, aumentando l’affidabilità. Due km di dorsale in fibra ottica monomodale sono poi stati installati all’interno di un percorso di canalizzazione preesistente, attestata in 10 armadi REC EP65 posizionati lungo il perimetro, all’interno dei quali sono stati posizionati degli switch industriali da 8 porte ethernet e 2 SFP 1000BaseLX. Sugli switch vengono attestate da 3 a 5 telecamere per ciascun armadio.

I BENEFICI

Le Network Camera Canon offrono caratteristiche uniche: qualità delle ottiche e dei sensori CMOS, potenza del processore DIGIC NET II Canon per l’elaborazione digitale delle immagini, luminosità, riproduzione dei colori, prestazioni dello zoom, riduzione del rumore, capacità di apertura dell’obiettivo, protezione agli urti e alle condizioni.


maggiori informazioni su:
www.canon.it



pagina precedente

È un progetto
Ethos Media Group

Sezione dedicata alla valorizzazione delle soluzioni di sicurezza per mercati verticali

Obiettivi

La crescita e l'innovazione tecnologica, accelerata dalla tecnologia IP sta portando il comparto della sicurezza verso la crescita e la consapevolezza che il futuro sono le soluzioni e l'integrazione.

Per questo, quando una soluzione/applicazione è significativa e rappresenta un'eccellenza è giusto lasciarne traccia.

Solutions Gallery vuole quindi raccogliere le soluzioni/applicazioni più significative, create per i mercati verticali, i case history, le idee, che hanno portato alla scelta installativa.

Si parte dallo stato dell'arte e la sfida tecnologica per identificare quale siano le esigenze del committente.
Si passa alla tecnologia messa in campo, quindi viene descritta la soluzione adottata, per poi passare al vantaggio per la committenza.
Il tutto raccontato in modo semplice e pratico, descrivendo la location, la tipologia dell'installazione, i tratti salienti del sistema, le funzionalità principali, il tutto esprimendo le potenzialità dell'applicazione e il vantaggio che ne deriva.