giovedì, 23 novembre 2017

News

Business & People

Il debutto a Sicurezza di Optex Europe

15/11/2017

MILANO - Pad. 7 stand D6 Fiera Milano, Rho: sono le "coordinate" di OPTEX Europe, presente per la prima volta alla manifestazione Sicurezza, in corso di svolgimento a Milano. In vetrina, la sua gamma di dispositivi di rilevazione e di illuminazione LED arricchita da numerose novità. I prodotti esposti spaziano dalla sicurezza alla protezione perimetrale, ai dispositivi di sicurezza per il settore trasporti e ai sensori per veicoli.

Al team OPTEX presente in fiera partecipano anche Mark Cosgrave, Western Europe Divisional Manager per OPTEX EMEA e Sandrine Cocks, New Business Product Development Manager – EMEA HQ (in foto). "Sebbene l'Italia sia uno dei nostri principali mercati, siamo noti soprattutto per alcuni prodotti della nostra gamma di sensori." commenta Mark. "Abbiamo quindi ritenuto importante esporre gli ottimi argomenti e le innumerevoli soluzioni che offriamo, tra cui sistemi di rilevazione intrusioni affidabili per qualsiasi applicazione, dagli impianti di allarme domestici, alla protezione di infrastrutture critiche di massima sicurezza.

"La nostra consorella Raytec presenta il suo sistema di illuminazione LED ibrida infrarosso-luce bianca: il partner ideale per i nostri rilevatori a fibra ottica per recinzioni e per i nostri sensori intrusione volumetrici. Con questa soluzione i sistemi TVCC potranno sempre inquadrare al meglio l'intruso".

Un'intrusione può avvenire anche durante l'orario di lavoro, qualora una persona non autorizzata tenti di seguire un dipendente all'interno di una zona ad accesso limitato. "Il tallonamento, o tailgating, è un pericolo crescente per le aziende, che comporta il rischio di perdita di proprietà intellettuale e in casi peggiori, una minaccia alla sicurezza dei dipendenti"- spiega Sandrine. "Per gli accessi interlock, in cui è consentito l'ingresso a una sola persona autorizzata alla volta, il nostro sistema Accurance 3D opera come un sistema di prevenzione tallonamento. Se viene rilevata la presenza di più di una persona, la seconda porta dell'interlock non verrà aperta. Questa soluzione viene dimostrata dal vivo nel nostro stand".

Oltre ai sensori di sicurezza, OPTEX espone anche il suo scanner laser LiDAR, progettato appositamente per applicazioni di sicurezza nel settore trasporti. Lo scanner è in grado di rilevare gli ostacoli sugli attraversamenti ferroviari e anche una persona caduta sui binari da una banchina. Viene presentata anche una linea di prodotti della gamma non-security, un sensore di rilevazione, presenza e conteggio veicoli, un modo alternativo per rilevare i veicoli senza la necessità di un dispositivo installato a terra. La nuova serie di sensori per veicoli della OPTEX include un modello per l'automazione di cancelli, uno per il conteggio delle vetture e un terzo per la gestione della aree di parcheggio.

Mentre lo stand OPTEX sarà la vetrina per l'integrazione tra sensori e illuminazione, il distributore OPTEX Hesa presenterà tutti i sensori intrusione OPTEX, compresi i nuovi sensori serie Shield a tendina e volumetrici a portata breve.

"Abbiamo molto da mostravi quest'anno a Sicurezza, presso lo stand Hesa Pad. 7 K11 M20, e stand OPTEX Pad. 7 D6” - conclude Mark.

 

 

 


maggiori informazioni su:
http://www.optex-europe.com



pagina precedente