martedì, 21 novembre 2017

News

Eventi

Videosorveglianza: tutti pronti per il nuovo Regolamento Privacy? La risposta nei convegni di Sicurezza 2017

13/11/2017

MILANO – Pr tre giorni, dal 15 al 17 novembre, l’impatto della disciplina privacy e le regole del nuovo Regolamento Europeo saranno al centro del programma di incontri di Sicurezza 2017 e delle iniziative “W la privacy” firmate da Ethos Media Group, in collaborazione con Fiera Milano e Federprivacy.

Così cambia la videosorveglianza


Nelle giornate del 15 e del 17 novembre, il programma di formazione privacy si concentrerà sulla videosorveglianza, per fornire agli operatori tutte le conoscenze e gli strumenti necessari per arrivare preparati all’appuntamento del 25 maggio – quando il nuovo GDPR diventerà esecutivo – e per trasformare in una straordinaria opportunità la disciplina che tutela i dati personali.

Primo appuntamento, il 15 novembre, con il convegno all day “Videosorveglianza e privacy: cosa cambia e cosa fare?”. All’incontro interverranno Mark Perna, giornalista, futurologo ed esperto in Digital Life, Marco Soffientini, avvocato, esperto di Privacy, Filippo Novario, esperto di Informatica Giuridica e forense e Senior Consultant in Cybersecurity, Stefano Manzelli, Consulente e Coordinatore del progetto “sicurezza urbana integrata”, e Pierluigi Perri, Avvocato, professore aggregato di Informatica Giuridica presso l’Università Statale di Milano ed esperto di Privacy.

Il 17 sarà la volta del workshop a domanda aperta “Videosorveglianza e Privacy: l’esperto risponde alle vostre domande”, durante il quale l’avvocato Roberta Rapicavoli, esperto di privacy e diritto informatico e docente di Ethos Academy, risponderà ai quesiti dei presenti (le domande potranno essere anticipate on line).

In entrambi gli incontri, ai partecipanti verranno rilasciati da 2 a 4 crediti formativi per il mantenimento della certificazione degli esperti di impianti di allarme intrusione e rapina.

Le autorità spiegano il nuovo GDPR


Il 16 novembre, nell’incontro patrocinato da Federprivacy, “GDPR, il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati”, si farà il punto sulle nuove regole in materia di privacy, con alcuni tra i più noti esperti della materia e rappresentanti delle autorità. come il colonnello Marco Menegazzo, Comandante del Nucleo Speciale Privacy della Guardia di Finanza, Giuseppe D’Acquisto, Garante per la protezione dei dati personali, il giurista Francesco Pizzetti, già Presidente dell'Autorità Garante, Secondo Sabbioni, Data Protection Officer presso il Parlamento UE, e Paolo Balboni, Presidente della European Privacy Association. Gli interventi saranno coordinati da Nicola Bernardi, presidente di Federprivacy, che aprirà la giornata con un videomessaggio di Giovanni Buttarelli, Garante europeo, intervistando anche l'europarlamentare Lara Comi. Il programma del convegno è accreditato da TÜV Italia con 8 crediti formativi per i professionisti certificati come Privacy Officer e Consulenti della Privacy.

 

Convegni e workshop si terranno nella Sala Convegni “W la Privacy (Padiglione 5, stand T02-U01), dove negli stessi giorni sarà possibile accedere al servizio gratuito di AUDIT privacy, tramite professionisti o postazioni Privacy fast Lane, e assistere allo spettacolo comico “W la privacy” di Giorgio Verduci, che andrà in scena il 15 e il 16 novembre, alle 12.30, con replica pomeridiana alle 16.00.

 

Per partecipare ai Convegni e Workshop scarica l’invito

 

Per ottenere il codice di accesso gratuito alla fiera, occorre registrarsi



pagina precedente