Notizie

Eventi

“TVCC e Privacy-Aspetti pratici e normativi”, concluso ad Andria il convegno AIPS

05/07/2011

ANDRIA - Si è svolto lo scorso 24 giugno, ad Andria (BT), presso l'Itis Sen. O. Jannuzzi, il seminario tecnico organizzato da AIPS, Associazione Installatori Professionali di Sicurezza, intitolato "TVCC e Privacy-Aspetti pratici e normativi". Le sessioni sono state introdotte dal Vice sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici, Avv. Pierpaolo Matera, che ha poi ceduto la parola al Referente territoriale AIPS per la Puglia, Signor Tommaso Scaringella, promotore dell'iniziativa, alla quale ha presenziato anche una rappresentanza della locale Polizia di Stato. Scaringella ha esordito ricordando che la videosorveglianza rappresenta attualmente il più valido supporto all'attività di prevenzione e repressione del crimine delle Forze dell'Ordine.

Le relazioni di Pierluigi Biagiotti (Sudel) e dell'Ing. Antonio Avolio, Referente territoriale AIPS per la Campania, hanno illustrato agli oltre ottanta presenti, tecnici, installatori e progettisti, i nuovi strumenti e applicazioni della Videosorveglianza ad alta risoluzione. Il seminario non ha trascurato l'aspetto legale, approfondito grazie all'intervento del legale AIPS, Avv. Alessandra Fabbri, sul tema Videosorveglianza e privacy: obblighi normativi, sanzioni e profili di responsabilità. La sua disamina ha toccato tutti i riferimenti normativi sulla privacy collegati alla videosorveglianza, dal D. lgs 30 giugno 2003 n. 196 (codice privacy) al Provvedimento del Garante 8 aprile 2010, soffermandosi sulle indicazioni di legge relative alla conservazione e alla cancellazione delle immagini registrate. Non ha inoltre mancato di riepilogare le documentazioni che l'installatore e il titolare dell'impianto di videosorveglianza devono presentare, per non andare incontro a eventuali sanzioni previste dal Garante. A queste relazioni ha fatto seguito un dibattito molto vivace con numerose domande poste dal pubblico.

In chiusura dei lavori, il Presidente nazionale A.I.P.S. Aldo Coronati, ha sottolineato l'importanza della formazione tecnica e normativa volontaria da parte dei tecnici chiamati a installare sistemi di sicurezza: nel ostro paese essa non è regolamentata e in particolare vi è una totale assenza di verifiche concrete che garantiscano ai cittadini la professionalità e la correttezza di queste figure. A.I.P.S., che riunisce le aziende installatrici di sistemi di sicurezza in tutta Italia, si sta non a caso adoperando per istituire un Registro delle Aziende Installatrici, che rispondano a requisiti misurabili e verificabili, proprio al fine di tutelare il cliente finale.

www.aips.it


Tag:   AIPS,   tvcc,   privacy,   videosorveglianza,   normative,  

pagina precedente