lunedì, 23 ottobre 2017

Privacy

Privacy

Droni: consigli per rispettare la privacy quando si usano a fini ricreativi

12/10/2017

ROMA – Sempre più diffusi anche a scopo ricreativo, i droni sono strumenti utili, soprattutto quando impiegati per finalità legate alla sicurezza. Se ne fa però un impiego a “prova di privacy”?

Per rispondere a questa domanda, il Garante per la protezione dei dati personali lancia una nuova infografica con alcune semplici regole. E' importante seguirle per rispettare la sfera personale degli altri quando si utilizza un drone a fini ricreativi. La mini guida, presenta anche suggerimenti utili per tutelare la propria riservatezza da “occhi volanti” indiscreti.

L'infografica, disponibile alla pagina www.garanteprivacy.it/droni arricchita da altri materiali informativi, è parte di una serie di nuovi prodotti di divulgazione proposti dal Garante per sensibilizzare gli utenti sulle varie tematiche connesse alla protezione dei dati personali.

 



pagina precedente

Una miniguida per aiutare a capire gli aspetti principali a muovere i primi passi nel mondo Privacy.

Acquistala ora a soli 8,00 Euro
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk