Notizie

Normative

30 giugno: scade il termine per adeguare la firma digitale

20/06/2011

ROMA - La Delibera del Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione del 3 settembre 2010, prorogata al 30 giugno 2011, stabilisce nuove regole tecniche per un idoneo adeguamento della firma digitale. Tali regole comportano anche alcune modifiche inerenti gli attributi contenuti nei certificati di firma, così da allinearsi nella forma e nelle procedure all'imminente Direttiva dell'Unione Europea relativa alla firma digitale. Questo è un atto necessario affinchè i documenti sottoscritti con firma digitale possano essere riconosciuti a livello europeo. Il passaggio consentirà un più efficace, libero scambio di documenti informatici con rilevanza giuridica. Uno sguardo alle scadenze temporali: gli enti certificatori hanno dovuto rendere disponibili le nuove applicazioni per l'aggiornamento dei dispositivi di firma entro il 31 dicembre 2010. Gli utilizzatori potranno invece adeguarsi con la firma digitale entro e non oltre il 30 giugno 2011.

www.consulentelegaleinformatico.it


Tag:   informatica,   normative,  

pagina precedente