giovedì, 23 novembre 2017

News

Eventi

Alto l’interesse per il convegno “Videosorveglianza nelle città, dopo la legge 48/2017”

02/10/2017

Riccione (RN) – Venerdì 22 settembre, a Riccione, il folto pubblico delle Giornate della Polizia Locale, che si sono svolte dal 21 al 23 settembre scorsi, ha partecipato al convegno organizzato dal Circolo dei Tredici, a tema  “Videosorveglianza nelle città, dopo la legge 48/2017”.

L’incontro, moderato dal comandante Lino Giacomoni, Presidente del Circolo dei Tredici, ha visto la partecipazione di Alessandra Pallotta, dell’Ufficio Garante della Privacy Roma, che ha tracciato una panoramica sulla normativa partendo dal recente Decreto Minniti 14/2017 "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città".

Il decreto sollecita soggetti pubblici e privati all’istallazione di sistemi integrati di videosorveglianza per la sicurezza urbana. Data la crescente domanda sociale di sicurezza, recentemente si è registrata una più ampia diffusione di sistemi per il controllo del territorio da parte dei Comuni che al momento, in attesa dell’applicazione del Regolamento UE 2016/679,

sono regolati dal Provvedimento in materia di videosorveglianza - 8 aprile 2010 del Garante Privacy, che, si occupa del trattamento dei dati personali imponendo i principi di necessità, proporzionalità e liceità dell’uso dei dati.

Il contributo di Marco Soffientini, coordinatore del comitato scientifico Federprivacy e docente di Ethos Academy (partner del convegno) ha approfondito, ricorrendo all’esemplificazione tramite casi reali, la normativa attuale (Direttiva 95/46/CE, il Codice della privacy, lo Statuto dei lavoratori e il Provvedimento del Garante) e quella che sarà pienamente applicata dal 25 maggio 2018 in poi (Regolamento Privacy UE).. Giuseppe Baratta, Vice Segretario del Comune di Verona, si è occupato della videosorveglianza e del trattamento dei dati personali nei regolamenti comunali; infine, Sandro Maria Carra, ingegnere, ha approfondito alcuni aspetti tecnici rilevanti, come le caratteristiche degli strumenti di ripresa e le autorizzazioni necessarie per le reti in fibra ottica disposte sul territorio comunale.

L’incontro è stato seguito da secsolution.com e a&s Italy, media partner dell’evento. Nel complesso, l’edizione 2017 delle Giornate della Polizia Locale  è stata caratterizzata da numeri importanti, sia tra i partecipanti sia tra gli espositori, che hanno messo a disposizione dei visitatori le loro novità in termini di tecnologie e servizi. Numerosi e molto qualificati anche i relatori intervenuti alle sessioni formative e di aggiornamento.

 

http://www.legiornatedellapolizialocale.it/riccione/programma-2017/



pagina precedente