giovedì, 19 ottobre 2017

News

Eventi

Adria Security Summit Powered by Intersec: ottima terza edizione

19/09/2017

Šibenik (HR) – Si è conclusa con successo la conferenza-expo Adria Security Summit Powered by Intersec 2017 che si è tenuta dal 13 al 15 settembre a Šibenik, in Croazia, presso il Solaris Convention Center che ha ospitato circa 70  espositori, fra i quali AVS Electronics, INIM Electronics, El.Mo., LINCE e Tsec, con soluzioni e prodotti per la videosorveglianza, il controllo accessi, l’analitica software, l’antincendio e l’antintrusione, il tutto in un’ottica di integrazione dei sistemi. Mahir Hodžić, CEO di Global Security, l’organizzatore dell’evento, ha commentato:  “Abbiamo condotto un’analisi di mercato per organizzare questo evento insieme a partner regionali e Messe Frankfurt, di qui il successo, che ha corrisposto alle esigenze di espositori e visitatori”.

Nelle due giornate sono stati presentati case study, si è riflettuto sulla standardizzazione delle attrezzature e si è ribadita l’importanza dell’investimento nella formazione per promuovere e far evolvere la professione di operatore della sicurezza. Non sono mancati gli interventi focalizzati sulla cybersecurity per comprendere come affrontare le eventuali vulnerabilità dei sistemi di videosorveglianza IP e quelle legate alla sempre crescente connettività attraverso la prevenzione (formando gli installatori), tramite adeguate tecnologie per la rivelazione dei cyberattacchi e altre misure per mettere al sicuro i dati, risparmiando denaro.

L’area balcanica, con i suoi system integrator, ha risposto con il consueto entusiasmo a questa occasione di incontro, in un momento in cui le sfide legate all’innovazione continua richiedono rapidi cambiamenti di mentalità per stare al passo con i tempi e prendere decisioni consapevoli per sviluppare il business.

“La sicurezza ha un ottimo potenziale di sviluppo nell’ambito degli edifici smart, sull’onda di una crescente urbanizzazione, Si rivela inoltre una sempre maggiore sensibilità versi i temi della sicurezza a livello sia privato sia pubblico, per quanto concerne l’impianto normativo e gli obblighi per la sicurezza nelle infrastrutture pubbliche”, ha osservato Wolfgang Marzin, Presidente ed AD di Messe Frankfurt GmbH, aggiungendo che “ l’IoT e l’Industria 4.0 richiederanno un livello di sicurezza sempre superiore e le tecnologie, grazie a sviluppi quali l’Artificial Intelligence e il Deep Learning, potranno rispondere alle sfide del futuro”.

a&s Italy riporterà presto le impressioni di visitatori ed espositori italiani per lanciare un messaggio chiaro: l’area balcanica ha un ottimo potenziale di crescita nell’ambito security.

 

 

 


maggiori informazioni su:
http://www.adriasecuritysummit.com/



pagina precedente