giovedì, 19 ottobre 2017

News

Business & People

Non più BMS: ora si parla di BEMS

19/09/2017

MILANO - Lo “smart” building: un mercato, stando a fonti nazionali e internazionali, con numeri positivi. La rivoluzione più grande è rappresentata dall’IoT, che ha dato l’intelligenza anche alle macchine, per dialogare tra loro e con i sistemi di supervisione e controllo.

Così, ormai, non si parla più di BMS, Building Management System, ma di BEMS: la “E” sta per Energy, perché i moderni edifici, ma anche il retrofit degli esistenti, riescono a garantire sicurezza, comfort e quel risparmio energetico che è tassativo. Il tutto combinando e intrecciando, tramite soluzioni analitiche che, tramite il cloud, riescono a gestire anche i “big data”, le informazioni che provengono, in tempo reale, dai diversi sottosistemi.

L'argomento è affrontato e approfondito da Elvy Pianca nel testo che segue:

http://www.secsolution.com/articolo.asp?id=508

 

 

 



pagina precedente