lunedì, 20 novembre 2017

Privacy

Privacy

Privacy e Imprese: il Registro dei trattamenti

07/09/2017

MILANO - Come noto, il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali  – Regolamento (Ue) 2016/679 (RGPD o GDPR) del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione dei dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (GUUE 4 maggio 2016, L 119/1) – sarà pienamente esecutivo a partire dal 25 maggio 2018.

Meno di nove mesi per mettersi in regola da parte di imprese e soggetti pubblici. Tra le “cose da fare” un ruolo importantissimo concerne il c.d. Registro dei trattamenti. Come precisato dalla nostra Autorità Garante nelle recenti linee-guida pubblicate sul proprio sito istituzionale, tutti i titolari e i responsabili di trattamento, eccettuati gli organismi con meno di 250 dipendenti ma solo se non effettuano trattamenti a rischio (si veda art. 30, comma 5), devono tenere un registro delle operazioni di trattamento i cui contenuti sono indicati all'art. 30.

Si tratta di uno strumento fondamentale, non soltanto ai fini dell'eventuale supervisione da parte del Garante, ma anche allo scopo di disporre di un quadro aggiornato dei trattamenti in essere all'interno di un'azienda o di un soggetto pubblico – indispensabile per ogni valutazione e analisi del rischio. Il registro deve avere forma scritta, anche elettronica, e deve essere esibito su richiesta al Garante.

La tenuta del Registro dei trattamenti, sottolinea il Garante, non costituisce un adempimento formale, bensì è parte integrante di un sistema di corretta gestione dei dati personali. Per tale motivo - raccomanda il Garante - si invitano tutti i titolari di trattamento e i responsabili, a prescindere dalle dimensioni dell'organizzazione, a compiere i passi necessari per dotarsi di tale registro e, in ogni caso, a compiere un'accurata ricognizione dei trattamenti svolti.

(testo a cura di Marco Soffientini)

 



pagina precedente

Una miniguida per aiutare a capire gli aspetti principali a muovere i primi passi nel mondo Privacy.

Acquistala ora a soli 8,00 Euro
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk