sabato, 21 ottobre 2017

News

Tecnologie

Vanderbilt lancia SPC Connect 2.4, soluzione "a prova di futuro"

08/08/2017

Wiesbaden (DE) – A sottolineare il rapido ritmo di sviluppo che l'azienda si è data, Vanderbilt ha lanciato l’SPC Connect 2.4, una soluzione cloud-based hosted che consente agli installatori, per i quali è specificamente progettata, di monitorare, gestire e mantenere i pannelli SPC da remoto, in ogni luogo. La release giunge infatti a pochi mesi dall’ultimo set di cambiamenti, che hanno aggiornato SPC Connect nell'aprile scorso. Le ultime caratteristiche comprendono le push notification, la gestione da user locale e la verifica allarmi.

Come sottolinea John O’Donnell, Product Manager di Vanderbilt: “SPC Connect è stato progettato per migliorare il compito dell’installatore nel configurare il sistema da remoto, con miglioramenti per la gestione dell’utente e velocizzando il processo dell’aggiunta e configurazione utenti. Significa che l’amministratore di sistema ora può rapidamente configurare gli utenti nel loro sistema SPC facendo loro risparmiare tempo e denaro”.

Le nuove push notification per dispositivi IOS permettono agli utenti SPC Connect di essere aggiornati sulle nuove informazioni riguardanti il loro sistema SPC, anche quando l’App è chiusa. Le nuove funzioni del sistema per la gestione dell’utente locale facilitano la possibilità di aggiungere nuovi account attraverso il server, importare liste di utenti multipli e registrare automaticamente molteplici account in qualsiasi momento, semplificando l’esperienza dell’utente.

Definendola "una delle migliori soluzioni antintrusione sul mercato per quanto riguarda i requisiti degli utenti del Sistema", O’Donnell aggiunge: “La velocità e consegna delle ultime feature sul mercato sono prova del nostro impegno ad offrire ai clienti sistemi di sicurezza stabili e affidabili che offrono totale scalabilità e sono a prova di futuro”.

 


maggiori informazioni su:
https://vanderbiltindustries.com/spc-connect



pagina precedente