Notizie

Business & People

Anche D-Link ha aderito all’iniziativa World IPv6 Day

09/06/2011

MILANO - D-Link ha partecipato, insieme ai big del Web, a World IPv6 Day, l'iniziativa - 24 ore partita alle ore 2 dell'8 giugno - il cui intento era quello di promuovere in tutto il mondo la migrazione da IPv4 a IPv6, la versione 6 del Protocollo IP, in adozione nel prossimo futuro a livello globale, evoluzione della versione 4 attualmente in uso. La versione 6 prevede la migrazione di tutti gli indirizzi IP da una lunghezza di 32 bit a 128, poiché la quantità di indirizzi pubblici IPv4 disponibili è in via di esaurimento. Essendo D-Link uno dei maggiori fornitori di soluzioni di networking impegnato da anni nel promuovere la migrazione, è stata attiva ed "entusiasta" - come l'ha definita Stefano Nordio, Vice Presidente Europeo di D-Link - la sua partecipazione alla giornata test, sponsorizzata dall'Internet Society (ISOC). Durante il World IPv6 Day, le maggiori Aziende Internet-based e i Service Provider hanno abilitato per 24 ore l'IPv6 sui propri siti web per testare la capacità dei propri network di gestire il traffico con il nuovo protocollo. Lo scopo dell'iniziativa era quello di incoraggiare tutti gli Internet stakeholder ad accelerare il più possibile la migrazione al nuovo protocollo e mettere in campo le azioni necessarie per assicurare il successo di questa operazione, garantendo ad aziende e utenti finali l'interoperabilità dei propri network con l'IPv6.

www.dlink.co.uk/ipv6


Tag:   D-Link,   IP,  

pagina precedente