martedì, 26 settembre 2017

News

Tecnologie

Controllo meccanico degli accessi: massima sicurezza con la chiave originale 4KS di Evva

22/08/2017

MILANO – Anche se in commercio da poco tempo, il sistema a 4 curve 4KS di EVVA, azienda austriaca fondata nel 1919 produttrice di sistemi di sicurezza meccanici ed elettronici, ha conquistato la fiducia di numerosi utenti, grazie alla sua formidabile resistenza, in grado di soddisfare le più elevate esigenze in materia di sicurezza.

Più robusto, stabile e sicuro, il sistema definisce nuovi standard nel controllo meccanico degli accessi: l'inserimento della chiave è particolarmente confortevole e questo rappresenta una caratteristica molto apprezzata dall'utente finale. Andreas Dechant, product manager del sistema 4KS presso EVVA: "Una delle tre curve presenti su un lato corre in maniera asimmetrica rispetto l'altro lato. Si tratta della quarta curva da cui appunto deriva il nome 4KS".

La chiave originale 4KS, prodotta esclusivamente da EVVA e acquistabile solo presso gli EVVA-Partner, include numerose altre funzionalità, che ne consentono un impiego molto flessibile. Dotata di punte arrotondate, è facile e confortevole da usare. La lega in alpacca, il rivestimento a basso coefficiente di attrito di tutti gli elementi di bloccaggio e la tecnologia senza molle della chiave 4KS garantiscono la massima resistenza all'usura persino nelle condizioni più sfavorevoli. In fatto di sicurezza, le curve sovrapposte realizzate mediante micro fresatura, prerogativa del sistema, rendono praticamente impossibile clonare la chiave all'interno del sistema di chiusura. La cifratura aggiuntiva è un'ulteriore garanzia.

Qualche ulteriore specifica tecnica: a differenza dei sistemi tradizionali, nei quali gli elementi di bloccaggio sono montati su molle, i perni del cilindro 4KS vengono spostati attraverso le curve della chiave; 12 perni di bloccaggio molto robusti, senza molle, vengono portati in determinate posizioni dalla spinta di queste curve e interrogati attraverso due cursori a pressione. Una barra di controllo nel rotore controlla la cifratura aggiuntiva della chiave e complessivamente la chiave viene interrogata quattro volte, ovvero tre volte in più rispetto ai sistemi tradizionali.

Grazie al nuovo cilindro Hybrid, il sistema 4KS è combinabile anche con i sistemi elettronici AirKey e Xesar. I sistemi elettronici rappresentano la soluzione ideale per gli accessi perimetrali e per tutti i punti nei quali siano importanti la registrazione e una limitazione temporale degli accessi. Grazie ad un'ampia gamma di cilindri, il sistema 4KS garantisce una sicurezza affidabile degli ambienti interni: dalle porte nelle aree sensibili degli edifici alla gestione degli ascensori tramite speciali cilindri con microinterruttore.

Il video e ulteriori informazioni sul sistema 4KS sono disponibili sul sito web: www.evva.com

 

 

 



pagina precedente