martedì, 17 ottobre 2017

News

Eventi

Legge sulla Sicurezza urbana: come cambia la videosorveglianza

02/08/2017

Riccione (RN) – Videosorveglianza nelle città, dopo la legge 48/2017: è il titolo del convegno al quale parteciperà anche l’’Ufficio Garante della Privacy, in calendario il 22 settembre, nell’ambito delle Giornate della Polizia Locale 2017.  L’evento nazionale di riferimento per la formazione e l’aggiornamento del personale della Polizia Locale si svolgerà, come di consueto, presso il PalaCongressi di Riccione, dal 21 al 23 settembre prossimi.   

Volto ad approfondire gli aspetti tecnici, giuridici e di politiche della sicurezza collegati all’impiego dei sistemi di videosorveglianza da parte dell'Ente Locale, il convegno è organizzato dal Circolo dei Tredici, l’associazione che riunisce le tredici province del Nord-Est per la polizia locale. Moderatore dell’incontro sarà il presidente dell’associazione e Comandante Polizia Locale di Trento – Monte Bondone, Lino Giacomoni.  

 

Il primo intervenuto sarà tenuto da Alessandra Pallotta dell’Ufficio Garante della Privacy di Roma, che si occuperà si trattare il tema della tutela della riservatezza apprestata dal Garante della Privacy, Marco Soffientini, coordinatore comitato scientifico Federprivacy e docente di Ethos Academy (partner del convegno) approfondirà gli aspetti di rilievo per l'attività della polizia locale, in relazione all’utilizzo di sistemi e dispositivi di videosorveglianza e lettura targhe. Alle previsioni dei regolamenti comunali sul tema, sarà dedicata la relazione di Giuseppe Baratta, Vice Segretario del Comune di Verona. Seguirà l’intervento di Sandro Maria Carra, ingegnere, su aspetti tecnici di rilievo, quali le caratteristiche degli strumenti di ripresa e le autorizzazioni necessarie per le reti in fibra ottica disposte sul territorio comunale.

a&s Italy e secsolution sono media partner del convegno.

 


maggiori informazioni su:
http://www.legiornatedellapolizialocale.it/



pagina precedente