mercoled√¨, 13 dicembre 2017

News

Business & People

A Napoli un sistema sicurezza con partecipazione di Regione, comune e privati

28/07/2017

NAPOLI – Lo scorso 26 luglio è stato firmato in prefettura a Napoli il Protocollo d'intesa per la gestione dei sistemi di videosorveglianza realizzati nell’ambito degli interventi “Turismo e Sicurezza” e “Videosorveglianza Quartiere Sanità della città di Napoli”.

Il progetto, che ha visto l'accordo tra Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza, Prefettura di Napoli, Regione Campania e Comune partenopeo, ha come obiettivo quello di incrementare gli standard di sicurezza e legalità nelle aree a maggiore tasso di criminalità, grazie a un regolare e costante funzionamento dei sistemi di videosorveglianza e garantendo anche un efficace coordinamento delle istituzioni coinvolte nelle azioni di prevenzione e controllo del territorio.

Presenti alla firma del progetto il vicecapo della Polizia Alessandra Guidi, il prefetto di Napoli, Carmela Pagano, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il Capo di Gabinetto della Regione Campania, Sergio De Felice. Il Protocollo prevede l’attivazione di una collaborazione istituzionale tra le Amministrazioni firmatarie, finalizzata alla messa a disposizione, conduzione tecnica e gestione dei sistemi di videosorveglianza di cui in premessa, realizzati dall’Amministrazione regionale.

“Significativa – ha dichiarato la Pagano – è l’attenzione da parte del Ministero dell’Interno e del governo nei confronti di Napoli. Viviamo oggi una fase durante la quale si costruisce il sistema di sicurezza con la massima partecipazione di regione, comune ed operatori privati, Fondamentale nel progetto ARGO è il ruolo dei privati che potranno migliorare l’efficacia delle forze ordine”.

“Abbiamo già previsto incontri dedicati a singole categorie – ha spiegato il prefetto di Napoli alla fine dell’incontro – non solo perchè si faranno portavoce del progetto, ma anche per creare una rete con le singole categorie economiche”.

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.ilvelino.it



pagina precedente