lunedì, 20 novembre 2017

Privacy

Privacy

Videosorveglianza e privacy, tra sicurezza e diritti

15/08/2017

MILANO - Codacons ha di recente annunciato un esposto al Garante per la Privacy sulla diffusione di sistemi di videosorveglianza presso le spiagge italiane. Allo stato attuale si ritiene che nel nostro paese uno stabilimento balneare privato su 6 sia dotato di telecamere puntate sui bagnanti. Il record spetta alla Liguria, dove sono 2.500 gli impianti di videosorveglianza: 1 lido su 4 si è dotato di questi dispositivi per controllare strutture e spiagge.

Oltre che per cercare di scongiurare episodi di terrorismo, un impianto di videosorveglianza è efficace per prevenire atti di vandalismo, microcriminalità e generica maleducazione. Il Codacons però ha aperto la questione della violazione della privacy dei bagnanti, che vengono ripresi mentre prendono il sole o fanno il bagno. In alcuni lidi le webcam sono in grado di mostrare in tempo reale l’affollamento delle spiagge e le condizioni meteo del posto.

“Capiamo le esigenze di sicurezza e di tutela del territorio ma i diritti personali dei singoli cittadini non possono mai essere messi in secondo piano – spiega il presidente Carlo Rienzi – Per questo presentiamo un esposto al Garante per la Privacy, affinché verifichi il rigoroso rispetto delle normative in materia, quale uso viene fatto delle telecamere installate sulle spiagge, chi ha accesso alle immagini, per quanto tempo e per quali fini, e se i bagnanti al momento di accedere agli stabilimenti vengono adeguatamente informati circa la possibilità di essere ripresi da occhi elettronici”.

 


maggiori informazioni su:
www.ansa.it



pagina precedente

Una miniguida per aiutare a capire gli aspetti principali a muovere i primi passi nel mondo Privacy.

Acquistala ora a soli 8,00 Euro
Ethos Academy

Linea diretta con l'esperto di privacy

Per i professionisti della videosorveglianza

Vi sveliamo i segreti della privacy rispondendo alle vostre domande.
Videosorveglianza e Privacy: un tema scottante che alimenta dubbi e incertezze tra i professionisti della sicurezza.
Un servizio online come opportunità di ulteriore informazione, con espoerti che danno risposte complete su riferimenti normativi.

Scopri Helpdesk