domenica, 24 settembre 2017

News

Tecnologie

Firmati Comelit i sistemi di sicurezza del nuovo complesso Uptown a Milano

13/07/2017

Rovetta S. Lorenzo (BG) - Partecipando al lavoro di costruzione urbana del complesso Uptown situato nell’area post-Expo di Cascina Merlata, uno dei quartieri più all'avanguardia di Milano, Comelit porta il proprio grande know-how nel settore della videocitofonia e dei servizi a essa collegati.

Le elevate prestazioni del suo sistema ViP hanno consentito all’azienda di essere selezionata come partner tecnologico per la realizzazione di due lotti, che includono 480 appartamenti, e per soddisfare alcune specifiche necessità di architetti, progettisti e installatori. Lo conferma Osvaldo Marchetti, Key Account Project di Comelit: “Questo lavoro rappresenta per l’azienda una commessa prestigiosa e soprattutto una sfida vinta nel segno dell’innovazione grazie soprattutto a un’elevata flessibilità progettuale e produttiva che ci ha confermati partner ideale per tutti gli operatori coinvolti”.

Primo tassello di un disegno di grande respiro, Uptown vedrà la realizzazione di oltre 2000 appartamenti, un distretto scolastico, un centro commerciale, una palestra e un parco. In occasione dell’inaugurazione è stato presentato il trilocale campione dotato della tecnologia full optional firmata Comelit: dalla videocitofonia ViP all’allarme con videoverifica, dalla domotica fino alla diffusione sonora, tutto controllabile da remoto via smartphone o tablet. Il pubblico ha mostrato grande interesse per One, l’unico dispositivo domotico in grado di gestire luci, clima, automazioni e scenari attraverso una sola placca non specializzata e multipotente.

Per due delle residenze inserite in questo complesso, Comelit ha rappresentato la soluzione decisiva nella realizzazione del sistema videocitofonico ViP, domotico, con telecamere di videosorveglianza e antintrusione (predisposto).

La videocitofonia Comelit, installata negli appartamenti, prevede anche l’esclusivo Call Log, un dispositivo server di registrazione, riproduzione e archiviazione delle chiamate videocitofoniche che rappresenta una soluzione di contrasto efficace contro potenziali truffe ed effrazioni.

Grazie a questa sorta di “scatola nera” risulterà infatti possibile recuperare le videochiamate ricevute e quindi poter riconoscere eventuali tentativi sospetti di accesso al condominio: un ulteriore dispositivo di sicurezza a tutela della tranquillità degli inquilini di Uptown.

 

 

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.comelitgroup.com



pagina precedente