giovedì, 19 ottobre 2017

News

Business & People

Non solo videosorveglianza: MOBOTIX all'Autosalone di Torino

09/06/2017

TORINO - Il Salone dell’auto di Torino, giunto alla terza edizione e in svolgimento in questi giorni, 7-11 giugno, può vantare la collaborazione di MOBOTIX, presente con due telecamere Q25, per offrire una visuale a 360 gradi presso la celebre location “en plein air” di Parco Valentino.

Le telecamere IP sono attive presso l’ingresso del Castello del Valentino e all’interno dello stand del partner Onevo e, grazie a un sistema di analisi video integrato a bordo camera, sono in grado di monitorare il flusso in andata e ritorno dei visitatori per tutta la durata dell'evento.

L’obiettivo del progetto non è solo quello di registrare con immagini ad alta risoluzione la presenza o meno dei movimenti delle persone, ai fini di garantire la sicurezza delle vetture esposte e dei visitatori, ma anche quello di analizzare le immagini rilevando il conteggio delle persone, la tipologia o l’età dei visitatori e i loro comportamenti specifici.

I dati ottenuti dalla registrazione delle telecamere MOBOTIX potranno essere utilizzati dagli enti promotori e dai partner del salone per ottimizzare i processi di gestione e di organizzazione delle prossime edizioni, anche in un’ottica di risparmio e riduzione dei costi.

Lo conferma Alberto Vasta, business development manager di MOBOTIX Italia: “Nella nostra concezione, una telecamera non ha più il solo compito di registrare cosa avviene, fare una chiamata o lanciare allarmi. Il software proprietario MOBOTIX è in grado di realizzare quello che viene chiamato studio comportamentale e provvede a filtrare gli eventi che sono ritenuti più interessanti non solo per la sicurezza ma anche per il business, soprattutto sotto un profilo marketing oriented” .

 


maggiori informazioni su:
www.mobotix.com



pagina precedente