giovedì, 24 agosto 2017

News

Business & People

Smart Building: crescita a due cifre per la cyber security, nel report Memoori

24/05/2017

LONDRA (UK) – La stretta relazione tra IoT, Smart building e Cyber security è il tema dell’ultima analisi di mercato firmata da Memoori, con l’obiettivo di identificare tendenze e opportunità di business in un settore dove le esigenze della sicurezza informatica crescono di pari passo con lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie connesse.

In 160 pagine, corredate da grafici e tabelle, il report “Cyber Security in Smart Buildings 2017” individua i fattori chiave dell’evoluzione in atto, evidenziando il ruolo determinante della Cyber Security nel plasmare il futuro dell’industria dello Smart Building: le preoccupazioni persistenti per la vulnerabilità dei sistemi e per la tutela dei dati e il concomitante aumento di attacchi informatici agli smart building determineranno l’aumento della domanda per nuovi hardware, software e servizi di cyber security.

Gli analisti di Memoori stimano che il fatturato globale della cyber security per gli edifici “intelligenti” – quindi dotati di sistemi per l’efficienza, la sicurezza, il comfort e la funzionalità – raggiungerà la cifra di 8.65 miliardi di dollari entro il 2021, partendo da un valore pari ai 4.26 miliardi di dollari nel 2016, con un indice di crescita CAGR superiore al 15% per il periodo preso in esame. Nelle analisi dei mercati regionali, il Nord America risulta dominante, con il 47 per cento circa del fatturato globale nel 2016.


maggiori informazioni su:
https://www.memoori.com/portfolio/cyber-security-smart-commercial-buildings-2017-2021/



pagina precedente