sabato, 19 agosto 2017

News

Eventi

Roadshow Smart di HUT: la Smart Home strizza l’occhio alla sicurezza

20/05/2017

Castel San Pietro Terme (BO) – L’11 maggio, a Castel San Pietro Terme (BO), si è tenuto l’incontro dal titolo “La casa intelligente tra soluzioni domotiche, efficienza energetica e nuove normative”. In un mercato in continuo cambiamento, la rigenerazione di case ed edifici offre la possibilità agli installatori elettrici di accedere a un mercato molto promettente, quello della Smart Home.

Secondo l’Osservatorio Internet of Things della School of Management – PoliMi, il mercato delle soluzioni IOT per la Smart Home in Italia vale 185 milioni di euro, con la maggioranza di impieghi nella sicurezza e nell’efficienza energetica. Di fronte a dati di questa portata Consorzio Tecnoimprese, ente di formazione accreditato, ha deciso di puntare sulla formazione come strumento per cogliere tali opportunità per la qualificazione degli operatori e per far crescere le imprese.

È l’installatore elettrico a poter portare l’innovazione all’interno delle case degli italiani o nelle nostre città, dove per innovazione si intendono prodotti intelligenti, anche di sicurezza. Nonostante la crisi strutturale del settore dell’edilizia iniziata nel 2008, c’è un mercato della ristrutturazione e rigenerazione urbana che cresce e si rafforza: è il momento di proporre soluzioni di automazione, per favorire la crescita dando maggiore valore alle abitazioni. L’aggiornamento tecnologico e normativo è il mezzo con cui aumentare le proprie conoscenze e professionalità.

Prossima tappa del Roadshow, a Firenze il 20 giugno 2017.

Informazioni e registrazione al seguente link:

https://smarthut.it/firenze/

 



pagina precedente