sabato, 16 dicembre 2017

News

Business & People

Un Parco Archeologico con impianto antintrusione all'avanguardia

22/05/2017

MILANO - “Nelle ultime settimane si sono conclusi i lavori di completamento per la realizzazione di tutte le opere collegate all’area del Parco Archeologico del Sodo che rappresenta una vera eccellenza per Cortona ed un esempio per tutta Italia, sia per i lavori eseguiti sia per quello che disegnano per il futuro della nostra città.”

Sono parole del Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, che commenta il lavoro che ha impegnato il Comune di Cortona, la Regione Toscana e la Soprintendenza Archeologica della Toscana per diversi anni e che ha finalmente trovato il suo compimento. Oltre a importanti opere strutturali, sono da segnalare i lavori per garantire la sicurezza del sito.

Agli impianti elettrici di ultima generazione con illuminazione a Led su binario si affianca un avanzato impianto antintrusione con telecamere e videoregistratore digitale, impianto audio, impianto di rilevatore del movimento e del livello di illuminazione, gestione domotica delle luci, dell’audio, dell’allarme antintrusione, della climatizzazione, varie postazioni di lavoro per garantire massima funzionalità e flessibilità in tutta la biglietteria per proiettori, totem, video.

Il centro è dotato anche di un impianto solare fotovoltaico in copertura per 6676 kwh e sono stati realizzati impianti di climatizzazione realizzati con 4 ventilconvettori a pavimento e 2 scaldasalviette in bagno, impianto di ricambio aria per garantire risparmio energetico e confort termo-igrometrico.

“Come si può ben comprendere - prosegue il Sindaco di Cortona - l’investimento totale di circa 355 mila euro rappresenta un importante investimento per il futuro ed è quello che un Parco Archeologico di alto livello come quello di Cortona necessita. Queste opere così importanti e strategiche per l’intero territorio devono essere realizzate al massimo delle possibilità, rispettando le regole, ottimizzando le risorse, ma non cercando alibi su sicurezza, efficienza e funzionalità”.

 


maggiori informazioni su:
http://www.valdichianaoggi.it



pagina precedente